‘Raccontami Shakespeare’ al Teatro Serra: la storia di una rivoluzione

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Teatro Serra di Napoli presenta “Raccontami Shakespeare”, uno spettacolo incentrato sulla storia dei fratelli Charles e Mary Lamb. Gli attori Sara Guardascione e Andrea Cioffi porteranno in scena questa straordinaria narrazione, curandone anche la regia.

Dall’8 al 10 marzo a Fuorigrotta, in Via Diocleziano 316. Per ulteriori informazioni è possibile contattare [email protected] o chiamare il numero 347.8051793.

“Raccontami Shakespeare” mette in luce l’incredibile contributo fornito da Charles e Mary Lamb nel XIX secolo, quando inventarono la letteratura per ragazzi. Sara Guardascione e Andrea Cioffi daranno vita a questo spettacolo, con scene curate da Trisha Palma, costumi di Rosario Martone, musiche di Emanuele Pontoni e disegno luci di Danilo Cencelli.



    L’evento è una produzione Cercamond Compagnia Teatrale e si terrà al Teatro Serra di Napoli, in Via Diocleziano 316, con le seguenti date e orari: venerdì alle 21:00, sabato alle 19:00 e domenica alle 18:00. Per ulteriori informazioni è possibile contattare [email protected] o chiamare il numero 347.8051793.

    Lo spettacolo, liberamente tratto da “Racconti da Shakespeare” (Tales from Skakespeare, 1807), racconta la straordinaria trasformazione degli scritti del celebre drammaturgo inglese in venti coinvolgenti racconti per ragazzi, realizzata dai due autori. Andrea Cioffi, responsabile della drammaturgia e regia, sottolinea che ci troviamo agli albori dell’Ottocento, quando una generazione di artisti decise di rivoluzionare la cultura del proprio tempo, stanchi di un’educazione formale e dogmatica. La peculiarità dei protagonisti, tuttavia, risiede nel loro temperamento unico. La donna, brillante, schietta e vivace, si distingueva in un mondo dominato dagli uomini.

    L’uomo, invece, svolgeva un lavoro di contabile alla East India Company, ma era soprattutto un poeta, saggista e uno scapolo ironico e “melanconico”. L’opera sovversiva, frutto della collaborazione tra i due, rinnovò la tradizione tradendola con semplicità infantile, suscitando ampio interesse e appassionando il pubblico alle battaglie sociali e artistiche condotte da questi due personaggi moderni e affascinanti.

    Siamo una compagnia attenta alla drammaturgia contemporanea – sottolineano gli interpreti – eppure abbiamo deciso di raccontare una storia del passato, perché affronta tragedie ancora attuali: la discriminazione, l’amore per i cialtroni, l’incapacità della società di empatizzare con i giovani. Deve far riflettere che, in oltre duecento anni, le cose siano cambiate molto poco“.

    “Raccontami Shakespeare”

    regia Andrea Cioffi, con Sara Guardascione e Andrea Cioffi, scene Trisha Palma, costumi Rosario Martone, musiche Emanuele Pontoni, disegno luci Danilo Cencelli. Una produzione Cercamond Compagnia Teatrale

    • Venerdì 8 marzo 2024, ore 21:00
    • Sabato 9 marzo 2024, ore 19:00
    • Domenica 10 marzo 2024, ore 18:00

    Contatti: t[email protected], 347 8051 793


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    150 droni illuminano Napoli e realizzano coreografie

    Unmanned4You, azienda napoletana specializzata nell'utilizzo dei droni, ha organizzato uno spettacolo innovativo durante il Napoli Racing Show - Trofeo Città di Napoli - Gran Premio di Napoli. Unmanned4You ha coordinato un gruppo di 150 droni che hanno creato immagini e coreografie nel cielo del lungomare di Napoli in collaborazione...

    Piedimonte Matese, 48enne arrestato per ricettazione e truffa aggravata

    Un uomo di 48 anni è stato arrestato dai Carabinieri a Piedimonte Matese per ricettazione e truffa aggravata. L'ordine di carcerazione è stato eseguito in seguito a una sentenza della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. L'arresto è avvenuto dopo che l'uomo è stato individuato e raggiunto dai...

    Cento giorni alle Olimpiadi di Parigi 2024: da Tamberi a Dell’Aquila, gli azzurri già qualificati

    Con l'avvicinarsi dei Giochi Olimpici di Parigi 2024, l'Italia si prepara a raggiungere l'ambizioso obiettivo di replicare il successo delle quaranta medaglie conquistate a Tokyo 2020. Tuttavia, per raggiungere questo traguardo, sarà fondamentale ottenere un numero considerevole di qualificati in diverse discipline. Tra le notizie recenti, è emerso che il...

    Ndicka, Malagò: “Bene il comportamento di tutti”. Ulivieri: “C’è ancora qualcosa di umano”

    La vicenda di Evan N'Dicka, il giocatore della Roma colpito da malore durante il match con l'Udinese, ha suscitato una reazione unanime di apprezzamento da parte delle istituzioni sportive italiane. Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha elogiato il gesto di solidarietà e responsabilità manifestato da allenatori, squadre, arbitro...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE