Primo pc portatile con schermo trasparente da Lenovo, con AI integrata

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il prototipo di laptop dell’azienda cinese Lenovo offre un display da 17,3 pollici e una tastiera luminosa con aiuto da un’intelligenza artificiale per realizzare una realtà aumentata. Questa nuova tecnologia sembra arrivare a cambiare l’interazione tra il laptop e lo spazio circostante.

Lenovo ha rivelato che le voci erano veritiere e si sta preparando a lanciare questa novità. Durante il Mobile World Congress 2024, il prototipo di laptop con schermo trasparente è stato presentato. Il nome, Lenovo ThinkBook Transparent Display Laptop Concept, è piuttosto lungo ma l’idea è molto semplice. Questo consente all’utente di non solo vedere ciò che sta facendo sul computer, ma di guardare oltre, dove la vista sarebbe bloccata dal laptop.

La trasparenza raggiunge quasi la perfezione e con estrema nitidezza, mostra ciò che c’è oltre lo schermo. Questo effetto magico viene creato da due vetri che contengono i LED che illuminano il display senza bordi del laptop. L’utente può quindi interagire con lo spazio tutto attorno e con chi si trova dall’altro lato del computer.



    L’ia indispensabile completa l’esperienza del prototipo di Lenovo. Una telecamera montata sul retro del computer portatile riprende gli oggetti di fronte allo schermo, elaborando le immagini in tempo reale con un’IA che riconosce ciò che si trova davanti. In questo caso, la telecamera ha rilevato una piccola pianta di girasoli. Al centro dello schermo, un quadrato circonda l’oggetto riconosciuto dall’IA mentre una finestra di testo a destra fornisce dettagli aggiuntivi sui girasoli.

    Il prototipo viene fornito di una tastiera luminosa senza chiavi fisiche e non esclude la possibilità che possano essere aggiunte in futuro. A seguito del concetto era presente anche un pennino, da utilizzare proprio dove si troverebbe la tastiera. Questo strumento può essere utilizzato per disegnare il contorno di ciò che si vede oltre il display trasparente.

    Tuttavia, questo design innovativo solleva alcune preoccupazioni sulla privacy. Tutte le informazioni sullo schermo sono visibili (specchiate) anche dall’altro lato. Per il momento non è un problema considerando che si tratta di un prototipo, tuttavia viene già discusso l’impiego di uno schermo polarizzato per prevenire che gli estranei possano vedere le nostre password mentre vengono digitate in un luogo pubblico.

    Lenovo ha annunciato numerose altre novità, partendo dai ThinkPad, i laptop progettati principalmente per l’uso aziendale. Durante il MWC 2024, l’ultima generazione di Thinkpad T serie ha introdotto la potenza dell’intelligenza artificiale, in particolare Copilot, il modello di IA di Windows attivabile con un tasto specifico.

    Ma non solo, l’azienda ha puntato soprattutto alla sostenibilità. Infatti, i componenti hardware sono stati progettati per essere riparati, smontati e riciclati. Cinque sono i modelli presentati: ThinkPad T14 i Gen 5, ThinkPad T14s Gen 5, ThinkPad T16 Gen 3, ThinkPad X12 Detachable Gen 2 e ThinkBook 14 2-in-1 Gen 4.

    Per non citare l’accessorio utile specialmente per i viaggiatori, ovvero il Lenovo ThinkVision M14t Gen 2 Mobile Monitor. Uno schermo touch da 14 pollici, collegabile a qualsiasi dispositivo con un semplice cavo USB-C. Questa seconda generazione di un dispositivo ultra-light da appena 700 grammi e 4,6 millimetri di spessore è utile per chi non si accontenta di un solo schermo per lavorare.


    Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Napoli, danni all’auto di don Luigi Merola: “La camorra ci vuole sfrattare”

    Vetro dell'auto distrutto e lampeggiante rubato: questa mattina don Luigi Merola ha trovato la sua auto di servizio danneggiata. Il sacerdote, da anni impegnato nella lotta alla camorra, ha denunciato l'accaduto sulla pagina Facebook della sua fondazione "'A voce d'e creature". Un messaggio intimidatorio? Secondo don Merola, l'episodio è da...

    Napoli, spacciava ecstasy al rione Vasto: arrestato giovane gambiamo

    Nel corso della scorsa notte, durante un servizio di controllo del territorio in via Federico D'Aragona, nel rione Vasto, gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia hanno notato un individuo che, in cambio di denaro, ha trasferito qualcosa a un'altra persona che si è poi allontanata rapidamente. I poliziotti sono intervenuti immediatamente...

    Ritrovato a Napoli Antonio Scatozza, il parrucchiere scomparso da ieri da Marano

    Antonio Scatozza, il parrucchiere 48enne di Marano, è stato ritrovato nel centro di Napoli dopo la sua scomparsa. La conferma è giunta dai familiari e dai carabinieri che stavano seguendo il caso. Antonio sembra essere in buone condizioni. È stato ritrovato nel centro di Napoli La scomparsa di Antonio Scatozza, residente...

    Campi Flegrei, 90 scosse da stamane. L’Osservatorio vesuviano: “Niente panico”

    Nessun allarme, lo sciame sismico che ha interessato i Campi Flegrei questa mattina rientra nella normale dinamica bradisismica in atto da gennaio. Lo ha riferito il direttore dell'Osservatorio Vesuviano, Mauro Di Vito. Dalle 9:43 di questa mattina, l'Osservatorio ha registrato circa 90 scosse, di cui tre con magnitudo superiore a...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE