Napulitana in viaggio ‘Sea and You’, sbarca in Portogallo

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il viaggio della canzone napoletana da Napoli a Porto continua con un’idea dell’associazione Napulitana che porta alla creazione del festival “SEA and YOU”.

Questo progetto, finanziato dall’Unione Europea, mira a far conoscere le musiche popolari del Mediterraneo. Il festival, eseguito da novembre 2023 a aprile 2024, riunirà i suoni di Italia, Spagna e Portogallo in città come onde magnetiche.

Il festival “Sea and You” porterà i suoni di Italia, Spagna e Portogallo in diverse città come onde magnetiche. Dopo il debutto a Granada, la prossima tappa internazionale sarà a Porto, seguita dall’epilogo a Napoli.

    Il festival incoraggia la mobilità degli artisti e rappresenta un’opportunità per appassionati, addetti ai lavori e turisti alla scoperta delle musiche popolari del Mediterraneo. Il concerto finale a Napoli verrà registrato e consegnato come cd come testimonianza di questo affascinante viaggio musicale.

    Napulitana, fondata nel 2015, è un’associazione che si impegna a valorizzare il patrimonio musicale napoletano e organizza concerti, mostre e attività di formazione. Nell’ambito del tour, i musicisti e i cantanti interagiranno scambiandosi le rispettive tradizioni musicali e eseguendo composizioni originali. I concerti, gratuiti, verranno accompagnati da spiegazioni dei contesti storici e dei brani eseguiti sul palco.

    Ogni evento sarà reso disponibile in streaming e condiviso sui social dei partner e degli artisti per raggiungere il più vasto pubblico possibile, inoltre le strutture degli eventi saranno accessibili ai disabili. È importante sottolineare il legame che la canzone napoletana ha instaurato nel corso degli anni con il fado e il flamenco, evidenziato dalla presenza di artisti provenienti da diverse parti del mondo. Il concerto sarà suddiviso in tre parti, ciascuna dedicata alle tre musiche protagoniste. Napulitana è anche un’importante luogo culturale e turistico per la città di Napoli.

    Il suo impatto si è esteso a diverse università e città in Europa e in Giappone. La missione dell’associazione è stata realizzata attraverso un approccio di local marketing. Napulitana è stata riconosciuta come vincitrice del bando regionale Piano di Promozione culturale per gli anni 2020, 2022 e 2023 (Legge n. 7/2003 – Art.11) ed è attualmente coordinatrice di una progettazione europea per la valorizzazione delle musiche tradizionali del Mediterraneo.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    A Napoli donna fermata con passaporto rubato

    Napoli. Una donna di 38 anni di origini cinesi...
    DALLA HOME

    Manfredi: “Napoli avrà un Palaeventi per musica e sport”

    Napoli. Il Sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, ha annunciato la realizzazione di un nuovo Palaeventi dedicato a musica e sport. La struttura, che sorgerà a Napoli, avrà una capienza di circa 10-15 mila posti e sarà in grado di ospitare concerti, eventi sportivi e altre manifestazioni. L'obiettivo del Palaeventi è...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE