Calzona: “Ci manca la cattiveria”

Napoli, bambino ingerisce monetina e rischia il soffocamento: salvato dalla guardia giurata

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli, bambino ingerisce monetina e rischia il soffocamento: salvato dalla guardia giurata

Bambino di Napoli rischia il soffocamento dopo aver ingerito una monetina, ma viene salvato da una guardia giurata.

Il bambino di 5 anni, residente a Saviano, ha ingerito accidentalmente una moneta e ha rischiato il soffocamento. Il presidente nazionale dell’associazione nazionale guardie giurate, Giuseppe Alviti, fuori servizio, è stato il pronto soccorso.



    Alla fermata dell’autobus al Centro direzionale a Napoli, ha visto il bambino boccheggiare e ha agito prontamente, praticando la manovra di Heimlich per evitare il peggio. Dopo l’incidente, il bambino è stato portato al pronto soccorso dell’Ospedale Santobono solo per precauzione.

    Il Segretario nazionale della Federazione nazionale Lavoratori Italia delle guardie giurate, dott. Salvatore Abbruzese, ha condiviso il sollievo dopo l’esito positivo dell’incidente.


    Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Santa Maria a Vico, scoperta casa a luci rosse

    A Santa Maria a Vico, nel casertano, un'attività illecita è stata scoperta in un appartamento affittato da una donna che favoriva la prostituzione. La donna è stata denunciata per favoreggiamento della prostituzione dopo che i carabinieri hanno identificato un cittadino colombiano agitato in un bar locale. Durante la perquisizione nell'appartamento della...

    Di Lorenzo ammette: “Si è rotto il puzzle”

    "Quando affronti una stagione così difficile diventa complicato aggiustare un puzzle che si è rotto". Queste le parole di Giovanni Di Lorenzo, difensore e capitano del Napoli, intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio interno per 2-2 contro il Frosinone. "L'impegno della squadra c'è stato, questa vittoria sarebbe stata...

    Calzona: “Ci manca la cattiveria”

    "Una squadra con la nostra qualità non può subire così tanti gol, ci è mancata cattiveria in fase di non possesso". Queste le parole di Francesco Calzona, allenatore del Napoli, intervenuto ai microfoni di Sky Sport in seguito al pareggio interno per 2-2 contro il Frosinone. "Abbiamo gestito male la partita,...

    Il Napoli si ferma ancora: pari con il Frosinone al Maradona

    Pareggio amaro per il Napoli, che non va oltre il 2-2 contro il Frosinone di Eusebio Di Francesco, perdendo ancora terreno per un piazzamento in Champions League. Alle reti di Politano e Osimhen ha risposto la doppietta di Cheddira, quasi un ex della gara considerando che il suo cartellino...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE