Grande successo per Ivisionatici Music Festival a Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nel suggestivo scenario dello Slash+ di Napoli, il 18 febbraio si è svolta la prima fase delle semifinali del terzo Ivisionatici Music Festival, una competizione internazionale e sociale dedicata agli artisti emergenti.
L’evento è organizzato dall’associazione culturale Ivisionatici, in collaborazione con il patrocinio del Nuovo IMAIE e il supporto mediatico di Rai Radio Live Napoli. Quest’anno, il festival avrà un carattere itinerante con tappe nelle principali città italiane, tra cui Roma, Modena, Milano, Lecce e Palermo.
Durante la semifinale a Napoli, presentata da Riccardo Zianna, si sono esibiti ben 40 artisti emergenti. La giuria, composta da Ivan Granatino, Lucilla Nele di Radio Kiss Kiss, Giuliano Delli Paoli del Corriere del Mezzogiorno e Carmen Credendino di Dire, ha valutato le performance dei partecipanti.
La cantautrice Veronica Di Nocera ha deliziato il pubblico con il suo ultimo singolo “Santa Chiara”, estratto dall’EP in uscita ad aprile. Inoltre, durante l’evento è stata promossa una campagna di sensibilizzazione a cura dell’associazione no profit Retake Napoli. L’artista più votata dal pubblico è stata Alessya, che si è aggiudicata il premio corrispondente.
Le iscrizioni per partecipare alla terza edizione del festival sono ancora aperte: è possibile registrarsi e consultare il regolamento sul sito www.ivisionatici.it. L’edizione napoletana del Festival Musicale Ivisionatici si è contraddistinta per la partecipazione di numerosi artisti emergenti e per le esibizioni dei giudici.
L’evento ha visto anche la promozione di iniziative a scopo sociale, confermando il festival come un momento non solo di spettacolo, ma anche di impegno civile e sensibilizzazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Napoli, agguato alle Case Nuove: arrestato Francesco Matteo

Ieri mattina, la Polizia di Stato ha arrestato un...
DALLA HOME

Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e dagli schermi, è fondamentale offrire ai bambini e ai ragazzi esperienze coinvolgenti. Tuttavia, quando le condizioni atmosferiche non permettono di svolgere attività all’aperto, diventa essenziale trovare alternative altrettanto divertenti ma che non richiedono l’impiego di uno spazio esterno. Pertanto, l’organizzazione...
TI POTREBBE INTERESSARE

LA CRONACA