Donna scomparsa sabato scorso, ad Ischia si continua a cercare Antonella Di Massa

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sull’isola d’Ischia da sabato pomeriggio 17 febbraio continuano senza sosta le ricerche della signora Antonella Di Massa che ormai da giorni non dà più notizie di sé.

Le ricerche che vedono impegnato un massiccio spiegamento di Vigili del Fuoco, Forze dell’Ordine, Soccorso Alpino e uomini delle varie Associazioni di volontariato presenti sull’isola Verde, con al seguito cani molecolari, droni ed elicotteri sin da subito si sono concentrate a Succhivo, Frazione del Comune di Serrara Fontana è stata ripresa per l’ultima volta dalle telecamere di sorveglianza collocate all’esterno della sede della locale Pro Loco.

Cinquantuno anni, alta un metro e settanta centimetri, occhi e capelli castani, al momento della scomparsa indossava un piumino di colore blu scuro, pantalone di colore nero e scarpe scure.



    A Succhivo la signora Antonella sarebbe stata notata anche da alcuni residenti come ci spiega Ida Trofa.

    “Oltre alle telecamere – ha affermato Ida Trofa -, nella stessa zona di Succhivo ben cinque testimoni hanno detto di aver visto la donna e la cui descrizione corrisponde a quella data dagli inquirenti. Da sabato si è pattugliato questa zona della Frazione di Succhivo, poi con l’arrivo delle Unità cinofile ci si è spinti sin sulla costa e a mare con le motovedette. Ora le ricerche si sono ulteriormente allargate alla zona iniziale”.

    L’augurio, naturalmente, è quello che la signora Antonella possa quanto prima far ritorno a casa. Intanto i familiari fanno appello a tutti coloro che possono fornire informazioni utili, a contattare le Forze dell’Ordine.

    Gennaro Savio


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    150 droni illuminano Napoli e realizzano coreografie

    Unmanned4You, azienda napoletana specializzata nell'utilizzo dei droni, ha organizzato uno spettacolo innovativo durante il Napoli Racing Show - Trofeo Città di Napoli - Gran Premio di Napoli. Unmanned4You ha coordinato un gruppo di 150 droni che hanno creato immagini e coreografie nel cielo del lungomare di Napoli in collaborazione...

    Piedimonte Matese, 48enne arrestato per ricettazione e truffa aggravata

    Un uomo di 48 anni è stato arrestato dai Carabinieri a Piedimonte Matese per ricettazione e truffa aggravata. L'ordine di carcerazione è stato eseguito in seguito a una sentenza della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. L'arresto è avvenuto dopo che l'uomo è stato individuato e raggiunto dai...

    Cento giorni alle Olimpiadi di Parigi 2024: da Tamberi a Dell’Aquila, gli azzurri già qualificati

    Con l'avvicinarsi dei Giochi Olimpici di Parigi 2024, l'Italia si prepara a raggiungere l'ambizioso obiettivo di replicare il successo delle quaranta medaglie conquistate a Tokyo 2020. Tuttavia, per raggiungere questo traguardo, sarà fondamentale ottenere un numero considerevole di qualificati in diverse discipline. Tra le notizie recenti, è emerso che il...

    Ndicka, Malagò: “Bene il comportamento di tutti”. Ulivieri: “C’è ancora qualcosa di umano”

    La vicenda di Evan N'Dicka, il giocatore della Roma colpito da malore durante il match con l'Udinese, ha suscitato una reazione unanime di apprezzamento da parte delle istituzioni sportive italiane. Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha elogiato il gesto di solidarietà e responsabilità manifestato da allenatori, squadre, arbitro...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE