Carnevale 2024 a Torre Annunziata: una colorata festa per promuovere la pace

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il prossimo 8 febbraio, gli alunni delle scuole elementari di Torre Annunziata si ritroveranno per celebrare il Carnevale in una giornata all’insegna della musica e dell’animazione presso la Villa Comunale.

L’evento, organizzato dall’associazione “Piccoli Passi Grandi Sogni APS” e patrocinato dal Comune, coinvolgerà i giovani studenti delle terze, quarte e quinte elementari degli istituti comprensivi oplontini.

La manifestazione, giunta alla sua quarta edizione, si caratterizzerà per un arcobaleno di colori, con ogni scuola rappresentata da un colore diverso: l’arancione per la Giacomo Leopardi, il verde per la Parini-Rovigliano, il rosso per l’Alfieri, l’azzurro per la Siani e il giallo per la Cesaro.

    L’evento, aperto a tutta la città, si ispira ai valori della pace e della fratellanza, come sottolineato da don Antonio Carbone, presidente dell’associazione organizzatrice. L’obiettivo è quello di promuovere un messaggio di pace e solidarietà, in un momento in cui la situazione internazionale richiede un impegno comune per fermare il conflitto in molte parti del mondo.

    Il Carnevale delle scuole si propone quindi come un momento di gioia e un richiamo universale alla pace, abbracciando l’importante valore della solidarietà tra popoli.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Crollo di Firenze, recuperato il corpo dell’ultimo disperso

    Nel cantiere di via Mariti a Firenze, il corpo dell'ultimo disperso è stato recuperato dai vigili del fuoco e successivamente affidato all'autorità giudiziaria per...

    Napoli, tragedia di San Giovanni a Teduccio, raccolta fondi on line per i figli rimasti orfani

    È partita una raccolta fondi organizzata da Antonio Molisso sulla piattaforma  GoFundMe per aiutare i figli della coppia di san Giovanni a Teduccio morta...

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE