Aversa, ubriaco aggredisce i carabinieri con un bastone: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nella notte scorsa, un 42enne di Frignano è stato arrestato dopo aver aggredito i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Aversa.

Dovrà rispondere di oltraggio a pubblico ufficiale e lesioni personali in seguito alla sua condotta aggressiva. L’episodio si è verificato in viale della Libertà, a breve distanza dal centro della città Normanna, mentre i carabinieri stavano svolgendo servizi di controllo della movida cittadina.

I militari dell’Arma sono stati raggiunti dal 42enne, che, a bordo della sua auto, li ha attirati lampeggiando insistentemente con i fari e successivamente li ha raggiunti impugnando un bastone in legno lungo oltre 60 cm.

    L’uomo, visibilmente alterato dall’assunzione di alcolici, ha esortato in modo aggressivo i carabinieri ad accompagnarlo immediatamente in un bar non specificato, poiché desiderava confrontarsi con il proprietario per motivi legati alla consumazione di alcune bevande.

    I carabinieri sono riusciti a disarmare l’uomo e ad arrestarlo dopo che aveva iniziato a inveire contro di loro, aggredendoli con calci e pugni appena giunto in caserma. Il bastone brandeggiato è stato sequestrato.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

    Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman"...
    DALLA HOME

    Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

    Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman" e Alessandro Bigi, presidente dell'Ischia Calcio, sono tra gli indagati per un'inchiesta della Procura antimafia di Firenze su un presunto giro di riciclaggio di denaro. Secondo gli inquirenti, Bigi e Kamami, un albanese di 40 anni, sarebbero i capi di un'organizzazione...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE