Salerno, al Teatro delle Arti Andrea Perroni in ‘La fine del mondo’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sabato 24 febbraio in scena per Che Comico al teatro delle Arti, Andrea Perroni con il suo nuovo spettacolo ‘La fine del mondo’.

All’orizzonte altri due appuntamenti: sabato 23 marzo Maria Bolignano e Irene Grasso

Già sold out la chiusura di sabato 27 aprile affidata a Peppe Iodice: l’artista raddoppia e aggiunge domenica 28.



    La risata è ancora una certezza, unica speranza per esorcizzare il futuro. Parte da qui Andrea Perroni, alle prese con il suo nuovo spettacolo teatrale. Ospite di Che Comico, la stagione 2023 – 2024 ideata dalla Gv Eventi di Gianluca e Valentina Tortora, l’attore, comico e conduttore radiofonico, sabato 24 febbraio sbarca al Teatro Delle Arti con “La fine del mondo”.

    “Diversi studi sostengono che il cervello continui a funzionare per i successivi 15 minuti anche se il cuore si è fermato e ha smesso di battere. L’umanità sta vivendo questi ultimi 15 minuti e non se n’è ancora accorta. Siamo figli della paura, schiavi della tecnologia. Vorremmo salvare il pianeta ma in fondo non ce ne frega niente. Rimpiangiamo gli anni 90 ma stiamo meglio adesso. Ci piace parlare di fuga di cervelli ma difendiamo la pizza e suggestivi panorami della nostra bella Italia. Cosa sopravviverà a tutto questo? La risata”, spiega il volto noto nel panorama dell’intrattenimento italiano, grazie alle sue brillanti performance sia sul palco che sulle frequenze radiofoniche nelle note di regia di questo esilarante spettacolo che scrive insieme con Matteo Nicoletta e Giulio Somazzi. Musiche di Carlo Alberto D’Alatri.

    Conosciuto per il suo talento poliedrico e il suo approccio unico alla comicità, Perroni, romano classe 1980, inizia la sua carriera nel 2003. Nel 2005 entra a far parte con grande successo della squadra di comici di Colorado Cafè Live. Dopo un’esperienza in Rai, partecipa dapprima a Zelig Off e poi a Zelig Circus. Nel 2010 affianca Luca Barbarossa su Radio 2 Social Club, e nel 2015 inizia la sua attività teatrale.

    All’orizzonte per Che Comico altri due appuntamenti: il 23 marzo tocca a Maria Bolignano e Irene Grasso in “Gli uomini però sanno parcheggiare”; il 27 aprile chiude Peppe Iodice in “So’ Pep”. La data dell’artista è già sold out e in corsa si aggiunge anche quella del 28.

    INFO UTILI: Lo spettacolo andrà in scena sabato 24 alle 21.15.
    Per informazioni e prenotazioni: 089 233998 oppure 3274934684 – http://www.teatroridotto.com.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Miglioramento dell’organizzazione dei taxi a Piazza Garibaldi a Napoli

    Riunione per ottimizzare il servizio taxi Il prefetto di Napoli, Michele Di Bari, ha guidato una riunione al Palazzo di Governo per discutere delle problematiche legate alla logistica dei taxi presso la stazione ferroviaria di Piazza Garibaldi. Presenti l'assessore alla Legalità e Polizia locale del Comune di Napoli, rappresentanti...

    In ospedale 3 studenti e 2 insegnanti di Salerno in gita a Montecatini

    Tre studenti e due insegnanti, facenti parte di una comitiva in gita scolastica da Salerno e che alloggiavano in un albergo di Montecatini Terme (Pistoia), sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso di Pescia (Pistoia), perché accusavano disturbi gastrointestinali a carattere acuto. E' quanto reso noto dall'Asl Toscana...

    Marcianise, incastrato in rulli bobina: muore operaio

    Tragedia sul lavoro nel Casertano. Non ce l'ha fatta l'operaio di 53 anni che ha perso la vita in un'azienda nella zona industriale di Marcianise. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, lo scorso 11 aprile la vittima, di Casoria (Napoli), stava effettuando lavori di manutenzione su una ribobbinatrice...

    Napoli, evaso dal carcere di Nisida: 19enne preso ai Quartieri Spagnoli

    Durante un'operazione della Polizia di Stato, un giovane di 19 anni è stato arrestato per evasione. Gli agenti della Squadra Mobile hanno intercettato il giovane mentre tentava di fuggire su uno scooter. Dopo un breve inseguimento, è stato catturato e si è scoperto che era evaso il 3 aprile scorso...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE