Turismo: Napoli; assessore Armato, per le feste 700mila presenze

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Il vostro sorriso deve essere il benvenuto per i turisti che stanno affollando la città, grazie ragazzi siete il nostro orgoglio”. Così l’assessore al Turismo e alle Attività Produttive Teresa Armato ha voluto fare gli auguri in piazza Municipio ad una rappresentanza dei 35 tutor che danno informazioni e accolgono i visitatori nelle strade a maggior flusso turistico, distribuendo brochure e informando sugli eventi in città.

“Secondo i dati dell’osservatorio turistico urbano – ha annunciato l’assessore – prevediamo in questi giorni e fino al 7 gennaio circa 700mila presenze. Abbiamo migliorato i servizi oltre che con i ragazzi in strada, che sono anche a bordo di bici e negli infopoint, anche con l’installazione di bagni mobili, con un maggiore servizio di pulizia delle strade e svuotamento cestini e con accordi che garantiscono i trasporti nei giorni festivi.

Poi non mancano gli eventi tra tour guidati, spettacoli, le iniziative del Capodanno, l’Epifania in piazza Mercato e il concerto del 1 gennaio del That’s Napoli Live Show che a mezzogiorno animerà con il maestro Morelli piazza Municipio”.




LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Sant’Antonio Abate, furto di caditoie: ladro arrestato dagli agenti della Polizia Municipale

Il sindaco Ilaria Abagnale: “Intervento immediato ha evitato problemi e rischi per la cittadinanza”

Napoli, incendio in un cantiere in piazza Duca degli Abbruzzi

Ieri sera, il nucleo radiomobile dei carabinieri di Napoli è intervenuto in piazza Duca degli Abruzzi, dove si è sviluppato un incendio all'interno di un cantiere di fronte all'ex mercato ittico.   Le fiamme hanno coinvolto alcune tubature in plastica, ma fortunatamente non ci sono stati feriti, grazie all'intervento tempestivo dei vigili del fuoco. Al momento sono in corso indagini per determinare l'origine e la dinamica dell'incendio, considerando tutte le ipotesi possibili. L'allarme è stato lanciato dai...

Traffico illecito di rifiuti: arrestati funzionario della Regione Campania e 14 imprenditori

C'è anche un funzionario della Regione Campania tra i 16 arrestati nell'inchiesta congiunta di Dia e Noe sul traffico illecito di rifiuti tra Campania e Tunisia. Le indagini sono partite da Polla, in provincia di Salerno, per poi coinvolgere i vertici della Regione Campania. Oltre ai funzionari coinvolti, diversi imprenditori del settore rifiuti sono stati posti in stato di fermo. Sono stati sequestrati beni di almeno tre aziende attive nello stoccaggio di rifiuti. L'indagine ha preso...

Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE