Napoli, al Teatro Politeama in scena ‘Lo Schiaccianoci’ del Balletto di Milano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sabato 16 dicembre alle ore 21.00 e domenica 17 alle ore 18.00, al Politeama di Napoli (Via Monte di Dio 80), sarà in scena “Lo Schiaccianoci” del Balletto di Milano, una delle compagnie italiane più prestigiose, diretta da Carlo Pesta, che vanta un organico formato da danzatori diplomati presso le migliori Accademie internazionali. La loro esclusiva versione del celebre balletto di Tchaikovsky ha già collezionato successi in tutta Europa.

Il sipario si apre sulla casa del Borgomastro e gli occhi si riempiono di gioia, abbagliati dall’eleganza della mise en scène, tra giochi di prestigio intorno all’immancabile albero di Natale e allegre danze di genitori e bambini. Il bel salone dai toni pastello, nel sogno di Clara, si trasformerà in un bosco incantato dove, con il suo Schiaccianoci/Principe, la giovane danzerà tra i candidi fiocchi di neve delle ballerine, avvolte nei loro argentei tutù. Il secondo atto, con le sue famose danze, le tinte accese dei costumi e la superlativa interpretazione, è un crescendo fino al pas de deux finale, momento sublime della serata.

Straordinari gli interpreti, danzatori eccellenti per tecnica e artisticità come i protagonisti Amanda Hall e Gianmanuel D’Elia, che hanno debuttato con grande successo nei ruoli di Clara e del Principe: Amanda Hall, americana alla sua seconda stagione con il Balletto di Milano, aveva già dato sfoggio di tecnica impeccabile e grande carisma come Esmeralda in Notre-Dame e Carmen; si è formata sotto la guida della madre Gypsy Hall, già solista del Balletto Nazionale di Cuba. Gianmanuel D’Elia, venti anni e tanto talento, ha iniziato il suo percorso con Milena Di Nardo, per proseguire all’Accademia Teatro alla Scala dove si è diplomato nel 2022. L’eccentrico Drosselmeyer è interpretato da Alessandro Orlando. Il cast vede impegnati anche Alessia Sasso e Hiroki Inokuchi nella danza araba; Giusy Villarà e Mattia Imperatore nella spagnola; Arianna Soleti e Romain Vandersmissen nella russa; Paloma Bonnin e Ramon Valls nella cinese; Annarita Maestri, Gioia Pierini e Leo Rech nella pastorale; Paolo Radogna (dispettosissimo Fritz); e Akira Tamakoshi; Gaia Buono; Sofia Gironi e Sinthya Pezzoli.



    Biglietti disponibili al botteghino dell’Augusteo, al botteghino del Politeama da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo (salvo disponibilità), e online su Ticketone o registrandosi al link https://www.bigliettoveloce.it/spettacolo?id=4973

    (Poltrona € 40,00 / Palchi: I liv. € 35,00 / II liv. € 25,00 / III liv. € 20,00).

    Info: 081414243




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Camorra, 50 anni di carcere per il racket del pane ai nuovi Lo Russo di Miano

    I nuovi capi del clan Lo Russo di Miano, accusati di estorsione aggravata, per il cosiddetto racket del pane hanno incassato 50 anni di carcere. Lee condanne hanno riguardato Salvatore Di Vaio, 48 anni, detto "Totore o' Cavallo",  Alessandro Festa, 24 anni, Cosimo Napoleone, 33 anni, Fabio Pecoraro, 26 anni, Giovanni Perfetto, 59 anni, detto "o' mostr ("il mostro", ndr) e Raffaele Petriccione, 25 anni, detto "Raffaele o' pazz" sono stati condannati a 7 an...

    Torre del Greco, sequestro beni a revisore contabile: omessa dichiarazione

    Nel contesto di un'operazione condotta dal Gruppo della Guardia di Finanza di Torre Annunziata, è stato eseguito un sequestro preventivo di 333.421,03 euro nei confronti di un revisore contabile con studio a Torre del Greco. L'azione è stata autorizzata dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Torre Annunziata su richiesta della Procura della Repubblica. Le accuse a carico del revisore contabile includono dichiarazioni infedeli e omissioni di dichiarazione. L'indagine condotta dalla Compagnia della Guardia...

    Giugliano, tocca un cavo scoperto: giovane rom di 21 anni muore folgorato

    Un giovane di 21 anni residente nel campo rom di Scampia è morto folgorato, dopo essere stato trasportato senza vita al pronto soccorso dell'ospedale San Giuliano di Giugliano dai suoi amici. Nonostante i tentativi di rianimazione da parte del personale medico, purtroppo non c'è stato nulla da fare. Gli agenti del commissariato di polizia di Giugliano sono intervenuti presso il nosocomio di via Basile e un'indagine sarà aperta per fare luce sulla vicenda. Al momento non...

    Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

    La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE