Piantedosi alla Camera: “Approfondimenti sui locali occupati della canonica dell’Opera Pia”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Dal mese di ottobre 2022 fino ad oggi, sono stati effettuati 105 interventi di sgombero in immobili di particolare rilievo nelle città metropolitane. Questo risultato accompagna l’azione preventiva delle forze di polizia, la quale sta impedendo nuove occupazioni abusive in immobili simili.”

È quanto dichiarato dal ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, rispondendo a un’interrogazione presentata dal deputato Francesco Emilio Borrelli (Avs) riguardo alle iniziative per ripristinare la legalità nella canonica della Chiesa di San Biagio ai Taffettanari di Napoli, attualmente occupata abusivamente dalla famiglia di un pluripregiudicato.

“Preliminarmente alla questione della canonica, la Prefettura di Napoli sta ancora indagando per chiarire aspetti relativi alla proprietà dell’immobile e la sua natura giuridica. I locali della canonica non risultano più di proprietà della Curia arcivescovile di Napoli, ma della predetta Opera Pia, attualmente senza amministratore.

    La Prefettura ha richiesto un parere all’Avvocatura Distrettuale dello Stato di Napoli per una completa ricostruzione della titolarità del bene immobile. In ogni caso, la Prefettura sta valutando la praticabilità di ogni possibile percorso per ripristinare al più presto condizioni di legalità,” ha aggiunto il ministro.

    Piantedosi ha anche sottolineato l’impegno del governo nell’azione di prevenzione e contrasto degli immobili occupati abusivamente e delle attività connesse al racket, che non solo violano i diritti dei cittadini socialmente fragili ma forniscono anche opportunità ai sodalizi criminali per imporsi sul territorio.

    @riproduzione riservata

     




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    LEGGI ANCHE

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE