IL VIDEO

Napoli, giovane scippatore si ravvede e riporta la refurtiva alla vittima

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sta diventando virale il video dello tiktoker napoletano “misterverit.a” che racconta la storia di uno scippatore ravveduto. Un ragazzo qualche giorno fa aveva scippato una donna di 60 anni in via Foria a Napoli.

Lo strappo veloce della borsa aveva fatto rovinare per terra la donna che si era procurata alcune ferite.

    Ma la ferita che la donna ha portato dentro di se per alcuni giorni è stata la perdita dell’unica cosa importante che conteneva la borsa scippata: ovvero la foto del figlio deceduto alcuni mesi fa.

    Lo tiktoker aveva fatto un video nel quale esortava lo scippatore a far riavere la foto del figlio alla signora. Ma è accaduto qualcosa di più e come si vede nel video sottostante lo scippatore è andato in ospedale dove la donna è ancora ricoverata e ha riportato tutto alla signora: borsa, soldi e soprattutto la foto.

    Il ragazzo ha chiesto perdono alla signora, che poi è stata anche dimessa, e ha pianto.

     

     

     

     



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Arrestato a Capodichino boss latitante di Taranto: stava fuggendo in Spagna

    Giuseppe Palumbo, un boss latitante di 35 anni della città di Taranto, è stato arrestato dalle forze dell'ordine al momento in cui stava per...

    Napoli, tragedia di San Giovanni a Teduccio, raccolta fondi on line per i figli rimasti orfani

    È partita una raccolta fondi organizzata da Antonio Molisso sulla piattaforma  GoFundMe per aiutare i figli della coppia di san Giovanni a Teduccio morta...

    Crollo di Firenze, recuperato il corpo dell’ultimo disperso

    Nel cantiere di via Mariti a Firenze, il corpo dell'ultimo disperso è stato recuperato dai vigili del fuoco e successivamente affidato all'autorità giudiziaria per...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE