Napoli, fugge sull’auto rubata e fa un incidente: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Volla. Ladro spericolato fugge in un’auto rubata e si schianta contro altro veicolo guidato da una donna: arrestato 27enne.

E’ finito in manette per resistenza a pubblico ufficiale e risponderà anche di ricettazione.
Quando si è sollevata la paletta dei carabinieri del radiomobile di Torre del Greco, alla guida di quella Range Rover Evoque c’era un 27enne di Chiaiano.

L’uomo non ci ha pensato due volte e, piuttosto che rispettare l’alt, ha spinto il piede sull’acceleratore.I militari lo hanno inseguito per diversi chilometri, tallonandolo nonostante le manovre pericolose compiute per evitare di essere bloccato.



    La corsa si è conclusa in prossimità di uno svincolo della SS7 bis.Messo alle strette, il 27enne ha perso il controllo ed è finito contro un’altra auto in transito, guidata da una 51enne di Portici.

    Il fuggitivo è finito in manette, la donna è stata portata in ospedale. Le hanno diagnosticato lesioni guaribili in 7 giorni.

    L’auto era stato rubata a Capaccio giorni fa: in ospedale la donna alla guida dell’altra auto

    L’auto sulla quale viaggiava l’arrestato è stata restituita al legittimo proprietario. E’ risultata provento di un furto commesso a Capaccio alcuni giorni fa.

    @riproduzione riservata




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Napoli, giovane accoltellato: si cerca il papà di un coetaneo

    Napoli. Si cerca il 50enne che oggi pomeriggio ha accoltellato un 22enne nei pressi della stazione di Montedonzelli della Linea 1 della Metropolitana. Si pensa che l'uomo sia il padre di un altro giovane. L'accoltellamento sarebbe infatti stato preceduto da una lite tra coetanei. L'accoltellamento è avvenuto in via Torrione San Martino. La vittima, un ventiduenne, è risultata avere precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti. Il ferito ai carabinieri ha riferito di non conoscere l'uomo che...

    EasyJet annuncia l’arrivo a Salerno, il primo volo previsto l’11 luglio

    EasyJet ha annunciato l'apertura di cinque nuove rotte dall'aeroporto di Salerno - Costa d'Amalfi, con il primo volo previsto per l'11 luglio. Le operazioni includono voli da Milano Malpensa, Basilea, Ginevra, Berlino e Londra Gatwick, con varie frequenze settimanali per ciascuna destinazione. Il CEO di easyJet, Johan Lundgren, ha confermato l'espansione durante una visita a Napoli insieme al CEO di Gesac, Roberto Barbieri. I biglietti per queste rotte sono ora disponibili per l'acquisto sul sito easyJet.com...

    Napoli, l’imprenditore Gianni Forte riapre il negozio dopo le rapine

    L'imprenditore Gianni Forte ha preso la decisione di riaprire il suo punto di centro scommesse in via Luigi Volpicella a Napoli, dopo aver subito una serie di rapine che lo avevano portato alla chiusura dell'attività. La riapertura avverrà il prossimo venerdì, 1 marzo 2024, in seguito agli attestati di solidarietà ricevuti e al supporto delle istituzioni locali, tra cui la Squadra Mobile che ha arrestato uno dei responsabili delle rapine. Forte ha incontrato il prefetto di...

    Napoli, il video di sfida allo Stato costa caro a Giusy Valda: arrestata

    Due video: due sfide allo Stato. Pur sapendo di non poterlo fare. Era agli arresti domiciliari e da oggi pomeriggio potrà sfoggiare il suo...

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE