Napoli: terminati i lavori alla Galleria Principe

SULLO STESSO ARGOMENTO

La notte scorsa si sono conclusi i lavori di messa in sicurezza della facciata della Galleria Principe di Napoli in Via Pessina.

Dopo aver installato le ultime reti protettive sulla facciata esterna, i tecnici della Napoli Servizi, con il supporto di una ditta specializzata, hanno montato una mantovana di protezione a un’altezza di circa 12 metri, sorretta da un ponteggio in ferro.

Successivamente, ottenuto il via libera degli uffici tecnici comunali alla rimozione delle transenne che delimitano il passaggio, sarà possibile liberare la carreggiata attualmente ristretta a causa dei lavori e consentire la riapertura dell’ingresso della Galleria da via Pessina con grande soddisfazione per i cittadini e i commercianti.

    @riproduzione riservata



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Blitz a Pomigliano d’Arco: armi e droga, indagata famiglia peruviana

    A Pomigliano d'Arco, i carabinieri della stazione locale hanno condotto un blitz presso un'abitazione situata in via Mauro Leone. L'operazione ha coinvolto un'intera famiglia...

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Sold out a Oporto per il festival ‘SEA and YOU’ ideato da Napulitanata, unico spazio-stabile della canzone n...

    La canzone napoletana di Napulitanata seduce l’audience di Oporto e diventa regina del festival SEA and YOU in compagnia di fado e flamenco. Un festival...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE