L'EPISODIO

Movida violenta a Benevento, 19enne arrestato per tentato omicidio

SULLO STESSO ARGOMENTO

La lite, per motivi banali, il diverbio che degenera in colluttazione, il coltello. Un copione ormai noto in tutta la penisola alla base del fermo per tentato omicidio di un ragazzo di 19 anni a Benevento. Lo scenario è quello della movida del week end, in questo caso nel capoluogo sannita.

Intorno alle 3.45 di questa mattina, i militari della Compagnia Carabinieri di Benevento hanno arrestato il ragazzo per un episodio che si è verificato nel centralissimo piazzale Vari, zona della movida beneventana, nei pressi di un noto locale; dopo una discussione, il diciannovenne, già noto alle forze dell’ordine, dopo aver tirato fuori un coltello, ha colpito con violenza e per tre volte, al torace e al fianco sinistro, un uomo di 37 anni un di Casalduni (Bn).

La vittima, trasportata in codice rosso presso Ospedale Sacro Cuore di Gesù -Fatebenefratelli di Benevento, si trova in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita. A dare l’allarme, dei ragazzi che hanno osservato la scena ha consentito a una delle molte pattuglie presenti in zona di accorrere per i rilievi sul posto e all’ospedale.

Le prime indagini, condotte dal Nucleo Operativo e Radiomobile e dalla Stazione di Benevento, hanno consentito, grazie anche alle visione delle immagini delle telecamere di videosorveglianza cittadine e dei locali presenti in zona, di individuare subito il ragazzo, portato in caserma e poi in carcere su disposizioni del pm.




LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


LEGGI ANCHE

Massa Lubrense: circa 200 bambini colti da malore dopo il pasto alla mensa. Scatta la protesta

Numerosi bambini delle scuole dell'infanzia e primarie di Pulcarelli Pastena, nei diversi plessi di Pastena, Torca e Sant'Agata, hanno accusato malori dopo il pasto alla mensa, manifestando sintomi come diarrea, crampi e dolori addominali. Questo ha generato preoccupazione e proteste tra i genitori, che hanno segnalato l'episodio alle autorità competenti. Azione in Comune e i consiglieri comunali Pietro Di Prisco e Michele Pollio hanno portato l'accaduto all'attenzione del sindaco di Massa Lubrense e dell'ASL locale. La...

Napoli, in giro nella movida con una cesoia: denunciato 27enne

Il centro storico di Napoli è stato oggetto di controlli da parte dei carabinieri della compagnia Napoli centro, che hanno presidiato le strade e i locali della movida. Durante la notte, diverse situazioni sono state riscontrate, come ad esempio la presenza di armi e sostanze stupefacenti tra i giovani presenti. Tra le persone denunciate, un 27enne napoletano è stato trovato in possesso di una piccola cesoia, considerata un'arma non comune per l'orario e il luogo in...

Napoli, tanti volontari rispondono all’appello delle Acli per aiutare i clochard di notte

Iniziativa l'altra notte del Club motociclistico Brother Horder Bikers di Pozzuoli e dei I santi on the Street  che ha offerto prodotti tipici dell'Irpinia

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE