Jerry Calà: “Mi trasferirò a Napoli, è amore”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Jerry Calà, 72 anni, è innamorato di Napoli. L’attore lo ha rivelato in una telefonata a sorpresa a Rtl102.5, durante il programma condotto da Fredella, Simioli, Taranto e Gallo.

“Mi sono innamorato di Napoli, dove ho girato l’ultimo film (‘Chi ha rapito Jerry Calà’) e penso che mi trasferirò a vivere lì”, ha detto Calà. “Prossimamente ho un progettino, prendere un appoggio per vivere sempre di più questa città, la adoro”.

Calà ha raccontato anche un aneddoto sulla sua esperienza a Napoli durante le riprese di “Vacanze di Natale”, film prodotto da Aurelio De Laurentiis che ha appena compiuto quarant’anni.

    “Una notte in un locale mi sono addormentato, dopo aver bevuto la Grolla dell’amicizia, che una cosa orribile da ottanta gradi alcolici, sono scivolato sotto il tavolo e il proprietario se ne è andato via e mi ha lasciato lì”, ha raccontato Calà. “La mattina è venuto Aurelio De Laurentiis a cercarmi, ha aperto la saracinesca e mi ha preso per le orecchie e portato sul set”.

    Un altro aneddoto raccontato da Calà riguarda sempre De Laurentiis.

    “Facemmo un bello scherzo a De Laurentiis”, ha detto Calà. “Con Enrico (Vanzina, ndr) siamo appassionati di musica, mettemmo insieme le più belle canzoni del momento e le andammo a registrare per poi usarle per il playback. Ma non avevamo tenuto conto che avevamo scelto delle canzoni i cui diritti sarebbero costati un occhio della testa”.

    @riproduzione riservata




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    LEGGI ANCHE

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE