Il cuore grande dei napoletani: Francesco, 15 anni, sogna una vita normale, la mamma lancia raccolta fondi per aiutarlo....

SULLO STESSO ARGOMENTO

Francesco è un ragazzo di 15 anni, di Napoli, che dopo un’infanzia complicata, da poco ha anche scoperto di avere una malattia rara, l’Osteosarcoma. Per questo si è dovuto trasferire con sua madre a Torino, dove viene seguito all’ospedale infantile Regina Margherita.

La mamma di Francesco ha deciso di lanciare una raccolta fondi su GoFundMe per sostenere le innumerevoli spese del trasferimento. Inoltre, il ragazzo ha bisogno di una protesi perché gli è stata amputata la gamba sinistra. Ciao a tutti io sono Amalia la mamma di Francesco e sono qui per chiedere tutti ad aiutare francesco a camminare di nuovo
Francesco e un ragazzino di 15 anni e nn ha avuto un trascorso sereno…
Fin da piccolo e stato coinvolto in situazioni familiari purtroppo non del tutto piacevoli per la crescita sana di un bambino

Ha assistito ad episodi di violenza tra me e suo padre fino ad arrivare al punto di allontanarci drasticamente dal papà e x questo abbandonare quel poco di realtà che si era creata a Rimini per arrivare a napoli e ricominciare tutto da capo con non pochi problemi e sacrifici

    Tornati a napoli francesco stava cominciando a vivere finalmente una vita più agiata ma soprattutto più serena grazie all’amore che riceve ogni giorno dalla mia famiglia in particolare da zio Gino
    Francesco nn avendo una figura maschile di riferimento sin dal arrivo a napoli si è molto legato allo zio fino a che a giugno del 2019 lo zio viene a mancare x fatalità…un infarto in moto

    Per Francy di nuovo il buio
    Ancora una volta a fatica ci stiamo riprendendo fino a quando ad aprile di quest’anno abbiamo scoperto che Francesco si è ammalato di cancro
    E qui mi e crollato l’universo addosso

    Nn vi so spiegare cosa ho provato quando ho avuto questa tragica e triste notizia anke perché credo Ke nessuno di noi possa essere in grado di spiegarlo quando arrivano queste notizie…nn esistono parole
    Francesco ha una delle malattie più rare e meno studiate e ricercate ad oggi
    Osteosarcoma osteoblasti o di alto grado di malignità
    Come se nn bastasse

    E tra i più aggressivi e veloce tra la famiglia dei sarcomi
    Detto questo….avuta la notizia purtroppo da Napoli ci siamo dovuti trasferire a Torino perché sn solo 4 in Italia le strutture che curano questo tipo di cancro…
    Ci siamo trasferiti con molta molta fatica…mamma e disoccupata il papà di francesco come al solito nn si prende cura di lui neanche in questa difficile situazione…Ke dire proprlemi a non finire

    Ad oggi a francesco gli hanno amputato la gamba sinistra e solo con una protesi potrà tornare a camminare
    Dovremo fare tanti accorgimenti al dispositivo che gli sarà fornito x fare in modo che Francesco possa condurre una vita normale senza subire il disagio dell’ sua disabilità che purtroppo gli rimarra a vita

    Ci rivolgiamo a voi per fare in modo che Francesco possa vivere un futuro migliore
    Anticipatamente Io e Francesco ringraziamo dal profondo del cuore tutti coloro che anche con un piccolo contributo ci saranno vicini in questo difficile momento
    Grazie grazie grazie e ancora grazie



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Crollo di Firenze, recuperato il corpo dell’ultimo disperso

    Nel cantiere di via Mariti a Firenze, il corpo dell'ultimo disperso è stato recuperato dai vigili del fuoco e successivamente affidato all'autorità giudiziaria per...

    “Giustizia per Fulvio”: la madre e l’Università di Napoli chiedono verità

    "Giustizia per Fulvio" è il grido che unisce la madre di Fulvio Filace, Rosaria Corsaro, e l'Università Federico II di Napoli, dove il giovane...

    Napoli, arrestato il complice del rapinatore che ferì l’ingegnere

    Napoli. E' stato arrestato anche il secondo rapinatore che la sera del 29 marzo 2023 partecipò al tentato omicidio di un ingegnere che stava...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE