FESTE al TEATRO KAROL, a Castellammare di Stabia in scena ‘I tre Pini di Natale’

SULLO STESSO ARGOMENTO

L’attesa delle FESTE al TEATRO KAROL di Castellammare di Stabia diventa occasione per condividere con il pubblico una storia poetica sul rispetto e l’amore per la natura, protagonista de I TRE PINI DI NATALE della compagnia friulana Molino Rosenkranz.

PUBBLICITA

Inserito nella programmazione artistica YOUNG ideata e organizzata sempre da Casa del Contemporaneo e Le Nuvole, lo spettacolo è in scena sabato 16 dicembre 2023 alle ore 17 per le famiglie con doppia replica in anteprima – venerdì 15 dicembre ore 9.30 e 11.30 – per le scuole dell’infanzia e primaria.

Liberamente ispirato a “La bambina di ghiaccio” di Vivian Lamarque, Roberto Pagura scrive e porta in scena una delicata storia su tre abeti che vivono con apprensione il Natale perchè è proprio in questo periodo che incombono i “cacciatori di alberi di Natale”. La storia è quella di Verdescuro, Moltoverde, Verdementa: tre bellissimi amici Pini, che prendono vita attraverso pupazzi in gommapiuma e stoffa animati a vista dalle esperte mani del narratore che ha rintracciato la loro vicenda nella bottega di un rigattiere. Su una montagna, i tre amici pini se ne stavano zitti zitti sotto la neve, prima di essere svegliati dall’orribile rumore delle motoseghe. E quando il suono si fa vicino, i tre pini iniziano a piangere e si sa che le loro lacrime assomigliano un po’ alla neve tant’è che, dal quel momento, gli uomini decidono di affrettarsi ad abbatterli “prima che ricominci a nevicare…”. L’accompagnamento musicale, realizzato dal vivo da Michele Pucci, con diversi strumenti della tradizione italiana e mondiale, creerà suggestive ambientazioni sonore.

“Uno sguardo sul Natale che apre una prospettiva di riflessione diversa, dalla forte valenza ambientale – dichiara Morena Pauro, curatrice artistica Young – e siamo felici che abbiano voluto condividere con noi questa scelta artistica anche tanti gruppi scolastici, perchè non è mai troppo presto per parlare di ecologia ed entrare in empatia con la natura”.

Il biglietto di ingresso, il sabato pomeriggio, è di €9 (posto unico) con possibilità di Card a 5/10 ingressi. Il botteghino apre 60 minuti prima dell’inizio, si consiglia comunque la prenotazione allo 08118247921 (anche whatsapp) o teatrotk@casadelcontemporaneo.it. Info su teatrokarol.it e relative pagine Fb e IG.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE