Caccia al prof molestatore: vice preside aggredito dai genitori a Santa Maria

SULLO STESSO ARGOMENTO

Anche il prof. Giuseppe Morelli tramite i suoi legali di fiducia gli avvocati Raffaele e Gaetano Crisileo ha sporto denunzia querela contro chi lo ha aggredito due giorni fa all’interno della Scuola Media Gallozzi di S. Maria Capua Vetere. dove egli esercita le funzioni di Vice Preside.

Tutto e’ avvenuto quando sono giunti i genitori di alcuni alunni pronti a farsi giustizia da sé e hanno dato vita ad una vera e propria caccia all’uomo, bypassando i collaboratori scolastici e aprendo le porte delle aule, in cui gli alunni stavano ancora facendo lezione, alla ricerca del presunto professore-molestatore.

Alcuni di questi genitori hanno preferito attendere fuori scuola, altri, invece, non si sono fermati davanti a nulla e, quando davanti a loro si è presentato il vice preside Morelli, accorso dopo aver sentito le urla provenienti dai corridoi, uno di questi genitori gli ha sferrato un pugno in pieno viso, facendolo cadere rovinosamente lungo le scale che dal primo piano dell’istituto, portano al pian terreno.

     I genitori hanno aggredito il vice preside Morelli scambiandolo per il molestatore

    Pensavano erroneamente che fosse lui il molestatore, ma quando si sono resi conto dell’errore di persona in cui sono caduti e’ continuata la caccia all’uomo fino all’intervento delle forze dell’ordine che ha sedato la rivolta dei genitori e all’arrivo dell’autombulanza che ha trasportato il prof. Morelli in ospedale.

    Ora si attende l’inchiesta della magistratura e quella del Miur cui sono stati rappresentati i fatti accaduti.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Concerto ‘Bach & Vivaldi’ alla Domus Ars: il 22 febbraio per la rassegna De Tasto et De Chorda

    Concerto "Bach & Vivaldi" alla Domus Ars: 22 febbraio per la rassegna De Tasto et De Chorda La Rassegna di rarità musicali De Tasto...

    Una serata al Nest con… Lillo Petrolo

    Lillo Petrolo sarà il protagonista del format "Una serata al Nest con..." domenica 25 febbraio alle ore 17:30. Questo evento è diventato uno degli appuntamenti...

    Messaggi in rete: “Borrelli è grave”, ma è una Fake news. Il deputato: “Sto benissimo”

    La diffusione di un messaggio vocale da una chat all'altra nel pomeriggio di oggi ha generato preoccupazione. Una voce maschile annunciava che il deputato napoletano...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE