Vomero, sorpreso in strada con chiavi e grimaldelli: era evaso dai domiciliari

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nella decorsa notte, gli agenti del Commissariato Vomero, durante il servizio di controllo del territorio, hanno sorpreso e riconosciuto in via Stasi un 36enne napoletano sottoposto agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio, che alla vista degli operatori aveva, invano, tentato di eludere il controllo.

L’uomo pertanto, è stato tratto in arresto per evasione ed altresì denunciato per possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli poiché trovato in possesso di diversi arnesi atti allo scasso ed è stato, altresì, denunciato per porto di oggetti atti ad offendere poiché sorpreso anche con un coltello a serramanico.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Quali sono le squadre di Serie A più in forma nell’ultimo mese?

A dominare la classifica generale delle statistiche dell’ultimo mese sono Atalanta e Inter, mentre al terzo posto c’è il Bologna. La Roma entra nella...

Nola, fatture false: sequestrati circa 8 milion i di euro a società di commercio alcolici

Stamane i militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dal Giudice...

Il Commissario Straordinario visita l’Istituto Comprensivo “Cilea – Mameli” di Caivano

Il giorno precedente, il prefetto Filippo Dispenza, coordinatore della Commissione Straordinaria al Comune di Caivano, ha visitato l'Istituto Comprensivo "Cilea - Mameli" di Caivano,...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE