Al Mav di Ercolano la Festa europea della musica

Venerdì 21 giugno 2024, dalle ore 18 alle 21.30,...
UCRAINA-ITALIA

Spalletti: “Qualificazione non era scontata. Ora viene il bello”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Non è facile e non è scontato niente nel calcio. Noi abbiamo fatto una buona partita creando tante occasioni nel primo tempo per mettere al sicuro il risultato, poi quando non ci riesci la partita diventa più sporca e loro hanno fatto vedere di essere attrezzati e ci hanno dato del filo da torcere”. Così il ct azzurro Luciano Spalletti.

PUBBLICITA

Il commissario tecnico della Nazionale è intervenuto ai microfoni di Rai Sport dopo lo 0-0 con l’Ucraina che è valso la qualificazione a Euro 2024. “Conosco benissimo queste situazioni, sono andato dentro a salutare i miei giocatori, il presidente e tutti i collaboratori, eravamo tutti a attaccati a questo risultato e siamo andati a dirci bravi”.

L’anno prossimo l’Italia quindi andrà in Germania, agli Europei, da campione in carica per difendere il titolo vinto nell’edizione 2020, giocata nel 2021. “Ora viene il bello…”, conclude Spalletti, al primo grande risultato della sua esperienza sulla panchina della Nazionale, iniziata da pochi mesi.

 


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE