Rione Terra, ‘Puteoli Sacra sotto le Stelle’: per esplorare le meraviglie del cielo di notte

## Rione Terra, 'Puteoli Sacra sotto le Stelle':...

Quarto, liberata nella notte la casa occupata abusivamente

SULLO STESSO ARGOMENTO

Questa notte i carabinieri sono intervenuti a via De Gasperi 42 in un’abitazione occupata abusivamente da una donna e oggetto di cronache recenti.

PUBBLICITA

I militari sono intervenuti su richiesta della stessa donna ed hanno constatato la sua volontà di lasciare l’abitazione. La signora ha consegnato le chiavi dell’alloggio ai carabinieri che a loro volta le hanno restituite al legittimo proprietario.

C’è una svolta dunque nella vicenda dell’alloggio popolare di via De Gasperi a Quarto occupato abusivamente da una donna, con tre bambini, e tolto all’ assegnatario, il sig. Umberto Monfrecola.

La donna, Mariarca, durante la notte, ha deciso, dopo le pressioni del deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli e di Pino Grazioli che stanno seguendo il caso sin dal principio, di liberare l’appartamento e di consegnare le chiavi ai Carabinieri della Compagnia Di Pozzuoli.

La sig. Mariarca, separata, che oltre a tre bambini è in attesa di un quarto figlio, ha chiesto scusa per la sua azione illegale alle Istituzioni e al sig. Umberto.

“Questa storia è finita come doveva finire. La signora si è ravveduta anche se dovrà rispondere delle sue azioni davanti alla giustizia. Ora però bisogna fare chiarezza: la necessità di avere un posto in cui vivere non può coincidere con il compiere azioni illecite.

Bisogna fare richiesta ed essere inserito in graduatoria e non occupare con la forza le case altrui, togliendo di fatto il diritto alla casa ad altre persone. Inoltre questo modo di agire alimenta quel mercato illegale, che stiamo denunciando da tempo, sulle occupazioni abusive gestite dai clan. Chi compie tali azioni poi perde ogni diritto alle graduatorie e deve poi pagarne le conseguenze”, dichiara Borrelli.

“Tale vicenda dimostra, ancora una volta, quanto sia necessaria la pressione costante dello Stato sul fenomeno delle occupazioni abusivi per ripristinare la legalità. Per questo ringrazio il Sindaco di Quarto e le forze dell’ordine per aver avviato subito le azioni di intervento atte a liberare la casa.”


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE