Giovane pusher arrestato dai carabinieri a Novi Velia nel Cilento

SULLO STESSO ARGOMENTO

Arrestato a 19 anni per spaccio di droga a Novi Velia , in provincia di Salerno, un piccolo comune nel Cilento.

I Carabinieri della Sezione operativa del Reparto territoriale di Vallo della Lucania hanno effettuato l’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e per detenzione illegale di munizioni.

Durante una perquisizione, sono stati rinvenuti in possesso del giovane circa 14 grammi di hashish, 1,75 grammi di cocaina, due bilancini di precisione e 32 cartucce calibro 12 a palla detenute illegalmente. Il 19enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari.




LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Sprofondamento su Via Kerbaker a Napoli: breve chiusura stradale

Nel quartiere collinare del Vomero a Napoli, si è verificato un piccolo sprofondamento su Via Kerbaker a seguito di lavori recenti. La strada è stata temporaneamente chiusa per consentire verifiche. Non sono state rilevate perdite d'acqua nel terreno e una volta completati i controlli necessari, la strada è stata riaperta al traffico.

Traffico illecito di rifiuti: arrestati funzionario della Regione Campania e 14 imprenditori

C'è anche un funzionario della Regione Campania tra i 16 arrestati nell'inchiesta congiunta di Dia e Noe sul traffico illecito di rifiuti tra Campania e Tunisia. Le indagini sono partite da Polla, in provincia di Salerno, per poi coinvolgere i vertici della Regione Campania. Oltre ai funzionari coinvolti, diversi imprenditori del settore rifiuti sono stati posti in stato di fermo. Sono stati sequestrati beni di almeno tre aziende attive nello stoccaggio di rifiuti. L'indagine ha preso...

Emendamento del governo: multe fino a 10mila euro a studenti che aggrediscono prof

Gli studenti che aggrediscono un professore, un dirigente scolastico o un membro del personale amministrativo della scuola rischiano una multa che va da 500 a 10.000 euro, secondo un emendamento presentato dal governo al Senato nel contesto del disegno di legge sulla valutazione del comportamento degli studenti. L'emendamento prevede che in caso di condanna per reati contro il personale scolastico in ragione o a causa delle loro funzioni, oltre al risarcimento dei danni, sia sempre...

Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE