Fratelli Katano: il nuovo brano racconta la resilienza e la sindrome dell’abbandono di un popolo.

SULLO STESSO ARGOMENTO

I Fratelli Katano, l’eclettico duo musicale napoletano, ha rilasciato su tutte le piattaforme streaming il nuovo brano “San Gennaro se ne va”, un affascinante viaggio sonoro che abbraccia l’ironia, il sarcasmo e il ritmo funky per esplorare un tema universale: il distacco dai propri idoli.

L’ironia dietro il Soggetto Serio

Il brano “San Gennaro se ne va” offre un’occhiata intrigante alle dinamiche sociali napoletane, enfatizzando come i napoletani affrontino il distacco dai loro idoli in campo sportivo, politico o culturale con una mescolanza di sconcerto e determinazione.



    Un’Esperienza Ciclica

    Il brano cattura il cuore di una realtà che si ripete ciclicamente: l’addio ai beniamini, come il Santo Patrono San Gennaro, può sembrare inizialmente doloroso, ma alla fine diventa un trampolino per la crescita e la rinascita. “San Gennaro se ne va” canta l’umanità e la resilienza dei Napoletani, dimostrando che ogni fine può essere l’inizio di qualcosa di nuovo.

    L’Amalgama di Generi

    Un contagioso ritmo funky accompagna le strofe leggere e giocose del brano. La combinazione di ironia e sarcasmo nel testo, insieme a una base musicale incalzante, rende questa canzone un’esperienza che resta impressa nella mente degli ascoltatori.

    Un Salto nell’Arte dei Fratelli Katano

    “San Gennaro se ne va” è il prossimo passo di una carriera che ha consolidato la reputazione dei Fratelli Katano come innovatori musicali e storyteller brillanti. Il brano è un invito a riflettere sulle sfumature della vita napoletana, impreziosite da un tocco di umorismo e saggezza.

    “San Gennaro se ne va” dei Fratelli Katano sarà disponibile su tutte le piattaforme di streaming e acquisto digitale. Per ulteriori informazioni, interviste o richieste di stampa, si prega di contattare i Fratelli Katano all’email info@fratellikatano.it.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    LEGGI ANCHE

    Superenalotto, realizzati tre 5 da 71mila euro. Tutte le quote

    Nessun "6", né "5+1" al concorso odierno del Superenalotto. Realizzati tre 5 da 71mila euro Il jackpot per il "6" sale a 70.100.000,00 euro. Questa la combinazione vincente del concorso Superenalotto di oggi: 26-50-51-55-85-87. Numero Jolly: 14. Numero Superstar: 19 Le quote del Concorso Superenalotto/Superstar n.35 di oggi: Vincite Superenalotto Punti 6: 0 totalizzano Euro:0,00 Punti 5+: 0 totalizzano Euro:0,00 Punti 5: 3 totalizzano Euro: 71.523,24 Punti 4: 526 totalizzano Euro: 415,24 Punti 3: 21.169 totalizzano Euro: 31,07 Punti 2: 339.175 totalizzano Euro:...

    Napoli, da oggi “La presa di Cristo” di Caravaggio esposta a Palazzo Ricca

    Dal 2 marzo al 16 giugno 2024, una nuova opera di Caravaggio, "La presa di Cristo", sarà esposta a Napoli, nelle sale di Palazzo Ricca, storica sede della Fondazione Banco di Napoli, in Via dei Tribunali 213.  Il quadro, un vero gioiello non sempre visibile al pubblico, fu scoperto nel 1943 nella collezione Ruffo di Calabria. La mostra si terrà presso la Fondazione Banco di Napoli, situata nel centro storico della città, in via dei...

    La FIFA si oppone al cartellino blu. Infantino: “Completamente contrari, non lo useremo”

    Gianni Infantino, il presidente della FIFA, ha manifestato una posizione categorica contraria all'adozione dei cartellini blu. Questa dichiarazione è avvenuta all'arrivo a Glasgow per la 138esima assemblea generale annuale dell'International Football Association Board (IFAB). Il cartellino blu era stato proposto come una forma di espulsione temporanea, con l'obiettivo di fermare i calciatori colpevoli di proteste e falli tattici antisportivi per un periodo di 10 minuti. "Non verranno utilizzati cartellini blu a livello professionale. Per noi,...

    Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

    Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

    Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

    Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE