Eav, arriva primo treno per linea Piscinola-Aversa Centro

SULLO STESSO ARGOMENTO

È arrivato a Napoli direttamente dallo stabilimento spagnolo della casa costruttrice Caf.

PUBBLICITA

È il primo dei nuovi treni con caratteristiche metropolitane che servirà la linea Piscinola-Aversa Centro di Eav.

Ad annunciarlo è l’Ente Autonomo Volturno, che fa sapere come la consegna del convoglio “rientra nell’ambito della produzione e della fornitura di dieci nuovi treni a sei casse, per un importo di circa 100 milioni di euro, di cui circa 60 a valere sui fondi Pnrr”.

A regime, con la chiusura dell’anello della linea 1, i nuovi mezzi acquistati da Eav, del tutto simili a quelli comprati sempre da Caf dal Comune di NAPOLI per Anm , potranno circolare anche sulla linea 1.

“Dopo aver ottenuto dal Ministero l’approvazione della documentazione progettuale – proseguono dall’azienda di trasporti – il primo treno, in qualità di prototipo, dovrà effettuare tutte le prove propedeutiche all’immissione in servizio.

In tale contesto, a seguito di un accordo di collaborazione con Anm, il nuovo treno è stato trasferito e ricoverato presso il deposito di Anm”. Eav è ente attuatore per la realizzazione di due nuovi impianti di manutenzione treni a Piscinola e Giugliano, per un importo complessivo di oltre 280 milioni di euro (sempre a valere sui fondi Pnrr).

A tale proposito, lo scorso 2 novembre Eav ha bandito una gara per la progettazione esecutiva e per l’esecuzione dei lavori dei due impianti. Contestualmente, l’azienda sta provvedendo al completamento delle rampe di collegamento tra la rete Eav ed Anm e al completamento della stazione di Miano, la cui consegna dei lavori è prevista nei prossimi mesi.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE