A Ischia il cantiere della Caserma della Forestale è abbandonato da 14 anni

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Tutto è rimasto immutato, nulla è cambiato. Degrado e abbandono sono ancora lì come prima”.

Queste le parole del deputato dell’Alleanza Verdi Sinistra Francesco Emilio Borrelli sul cantiere abbandonato nel territorio del Comune di Casamicciola, sull’isola d’Ischia, avviato 14 anni fa per realizzare una caserma da destinare al corpo Forestale. Per la costruzione della struttura fu abbattuta una parte della pineta.

“Gli scavi – ricorda Borrelli all’indomani del primo anniversario della frana a Casamicciola – furono fermati perché in un primo momento considerati abusivi e successivamente l’area è stata abbandonata nel totale degrado con il rischio che possa collassare. Di fronte a questi scempi ci si chiede: come possono i cittadini rispettare le regole se esse sono violate anche da chi dovrebbe vigilare e garantire il rispetto delle norme?



    Si tratta – rimarca – dell’ennesimo esempio di una sciagurata gestione del territorio. Mentre si pensava a costruire abbattendo parte di una pineta, facendo finta di non vedere, la messa in sicurezza idrogeologica è rimasta sempre nei cassetti.

    Questo sito – conclude il parlamentare, che da consigliere regionale della Campania negli anni scorsi aveva più volte denunciato la situazione – continua ad essere abbandonato e in pieno degrado rappresentato il grado di volontà nel mettere a posto le cose: zero”.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

    La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE