L'EPISODIO

A San Paolo Belsito stadio comunale in disuso diventa una discarica

SULLO STESSO ARGOMENTO

Uno stadio comunale in disuso che con il passare del tempo è stato trasformato in una vera e propria discarica. E’ quanto è accaduto a San Paolo Belsito, paese in provincia di Napoli: il responsabile è risultato essere un imprenditore del posto, un 47enne di Palma Campania.

L’uomo, titolare di una cooperativa impegnata proprio nella gestione dei rifiuti nel comune di San Paolo Belsito e in altre cittadine della provincia del Napoletano, ha scaricato sul campo di gioco quintali di rifiuti solidi urbani, senza alcun criterio di catalogazione o differenziazione.

Tutti i materiali sono stati prontamente sequestrati, così come alcuni mezzi per la raccolta che erano stati parcheggiati sul terreno e nelle zone adiacenti. Ma non solo nell’area dello stadio comunale: discorso simile di abbandono di rifiuti è infatti avvenuto anche in un’area attigua al locale cimitero.



Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Investito e ucciso da un treno alla stazione di Aversa

Una persona è stata investita da un treno sui binari della stazione di Aversa, nel casertano, intorno alle 17:30 di oggi. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine e il personale del 118, che non ha potuto far altro che constatare il decesso. Si indaga sulle cause dell'incidente: al vaglio un...

Camorra, assoluzione piena per i fratelli Diana: “Il fatto non sussiste”

Assoluzione con formula piena - "il fatto non sussiste" - per i fratelli Antonio Diana e Nicola Diana, figli di Mario Diana, vittima innocente della criminalità organizzata. I due erano sotto processo a Santa Maria Capua Vetere con l'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. Il tribunale, presieduto dal giudice...

CRONACA NAPOLI