Piscinola, fermato dai carabinieri con una pistola: arrestato 20enne

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli, quartiere Piscinola, i Carabinieri della stazione Marianella sono impegnati in un controllo alla circolazione stradale a via nuova dietro la vigna.

Sono le 20.30 quando sfreccia una smart ForFour i carabinieri fermano l’autista per un controllo di routine. A bordo Michael Rossi, 20enne del posto già noto alle forze dell’ordine, che appare insofferente al controllo.

I Carabinieri decidono di approfondire e parte la perquisizione. Trovata una pistola revolver marca “smith & wesson” calibro 38 e 27 munizioni dello stesso calibro.

    L’arma – che sarà sottoposta ad accertamenti balistici per verificare un suo eventuale utilizzo in fatti di sangue o altri delitti – era avvolta in un panno e messa sotto il sedile. Ancora non chiari i motivi del possesso ma i carabinieri indagheranno in tal senso.

    Il 20enne è stato arrestato per porto di armi clandestine e trasferito in carcere.



    LIVE NEWS

    Campi Flegrei, 1200 edifici ad alto rischio su 4mila valutati

    Ai Campi Flegrei su 4.000 edifici ben 1250 sono...
    DALLA HOME

    Rivolta al Beccaria: 70 detenuti minorenni asserragliati in cortile

    Rivolta al Beccaria: detenuti sfasciano le celle, agenti entrano in azione Un pomeriggio di tensione al carcere minorile Beccaria di Milano. Nel tardo pomeriggio di oggi, diverse decine di giovani detenuti si sono asserragliati nel cortile della struttura, dando inizio a una rivolta. La rivolta al Beccaria è scoppiata intorno alle...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE