Malta: 3 cose da sapere sull’isola

Malta è un gioiello situato nel cuore del Mar...
IL VIDEO

Napoli, scippano due Rolex a turisti cinesi, ripresi dalle telecamere prima e dopo la preparazione del colpo

SULLO STESSO ARGOMENTO

Scippatori di professione, abili nell’individuare le vittime da colpire, nel preparare il piano di azione e di aver già disponibile le vie di fuga.

PUBBLICITA

Pur sapendo che ci sono le telecamere in giro. Naturalmente con il capo coperto da caschi non hanno esitato nel luglio scorso a compire un colpo da ben 40mila euro nella centralissima via Toledo.

Ma stamane dopo appena tre mesi di indagini i Carabinieri della Compagnia Napoli Centro hanno eseguito due misure cautelari personali – uno in carcere ed uno agli arresti domiciliari, con applicazione di braccialetto elettronico – emesse dal Gip del Tribunale di Napoli su richiesta della Procura della Repubblica di Napoli – VII sezione indagini, competente in materia di “Sicurezza urbana”, nei confronti di un 41enne ed un 33enne napoletani.

Entrambi noti alle Forze dell’Ordine, gravemente indiziati del reato di furto con strappo pluriaggravato.

L’attività d’indagine, svolta dal Nucleo Operativo della Compagnia sotto il coordinamento dalla Procura partenopea, ha permesso di accertare che i due, la mattina del 3 luglio 2023, in sella a uno scooter, travisati da caschi, avevano “scippato” gli orologi – di pregio e del valore complessivo di 40mila euro – indossati al polso da due turisti cinesi

Lo scippo è avvenuto mentre i due erano intenti a passeggiare lungo la centrale via Toledo in compagnia dei figli minorenni.

 

LEGENDA VIDEO:
00-3” – le vittime di origini cinesi hanno appena superato Piazza Dante, si immettono su Via Toledo verso Piazza 7 Settembre
3”-7” – I borseggiatori arrivano in scooter
7”-14” – Parcheggiano lo scooter e uno scende a piedi. Seguirà le vittime per assicurarsi che al polso abbiano orologio di valore.
14”-30” – l’uomo a piedi passa più volte davanti alle vittime (al 28° secondo gira chiaramente il volto verso il polso del turista)
30”- 46” – risalgono in scooter e si preparano a seguire le vittime per colpire.
46” – 1’03” – le telecamere non riprendono lo scippo ma la successiva fuga tra i vicoli. Il passeggero dello scooter sale in fretta e si posiziona in modo che le gambe coprano la targa.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE