Napoli, aggressioni al CTO. Dg Azienda dei Colli: ‘Tolleranza zero’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Modalità lettura

“Tolleranza zero nei confronti di chi aggredisce il personale sanitario”. È questo il commento di Anna Iervolino, direttrice generale dell’Azienda ospedaliera dei Colli di Napoli, alle aggressioni nei confronti di personale medico e vigilanti avvenuta la scorsa notte.

Dall’ospedale fanno sapere che ad agire sarebbero stati familiari di una paziente che aveva già ricevuto le cure necessarie. “Una aggressione – si legge in una nota dell’azienda ospedaliera – che ha avuto come conseguenza più grave l’interruzione di pubblico servizio e il rallentamento dell’assistenza dei pazienti in attesa di ricevere cure”.

“Sono vicina al personale in servizio che ha continuato a lavorare nel rispetto del ruolo essenziale che ricopre. Ringrazio le guardie giurate e i carabinieri che sono prontamente intervenuti – aggiunge Iervolino -.



    Siamo al fianco del personale che opera quotidianamente in prima linea, ci costituiremo parte civile nel procedimento penale e chiederemo il risarcimento per i danni subiti dalla nostra struttura, al fine di tutelare gli operatori sanitari”.

    “Dobbiamo diffondere la cultura della legalità e – conclude – del rispetto di chi sta svolgendo il proprio lavoro al servizio della collettività e di chi realmente si rivolge al pronto soccorso perché bisognoso di cure”.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    La tranquillità post-partita è stata spezzata dai violenti scontri avvenuti al termine della partita tra Monza e Napoli dello scorso 7 aprile. Il Questore di Monza e della Brianza, Salvatore Barilaro, ha emesso una serie di provvedimenti draconiani contro gli ultras locali, autori delle violente aggressioni ai danni della...
    Il segretario regionale dell'Osapp Campania, Vincenzo Palmieri lancia un appello al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: "Dramma suicidi da inizio anno 32 detenuti tutti affetti da patologie mentali e tossicodipendenza". Secondo Palmieri: "E' il momento di agire, urgono modifiche legislativa per deflazionare gli istituti penitenziari non solo della Campania, oramai...
    Oroscopo di oggi 21 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile): Oggi potresti sentirti un po' in tensione, Ariete. Mercurio in transito nella tua casa della comunicazione potrebbe portare a fraintendimenti o dispute. Cerca di mantenere la calma e evita di saltare a...
    Nessun "6", realizzati due "5+1" da 322.004,05 euro, uno a Genova e l'altro a Cesa, provincia di Caserta. Il jackpot per il "6" sale a 93.600.000,00 euro. Questa la combinazione vincente del concorso Superenlotto di oggi: 26-34-40-53-60-68. Numero Jolly: 82. Numero Superstar: 19. Queste le quote del Concorso Superenalotto/Superstar n.63 di...

    IN PRIMO PIANO