Conclusa la Prima Edizione del Maggio di Pizzofalcone

Trentuno eventi, un concorso di idee del MUSAP...

‘Il gran tour’ di Cristina Fogazzi passa per il Palazzo Reale di Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il direttore del Premio Elsa Morante Tiuna Notarbartolo e il direttore del Centro Produzioni Rai di Napoli Antonio Parlati intervistano Cristina Fogazzi nell’ambito del Campania Libri Festival.

PUBBLICITA

Ѐ l’imprenditrice visionaria, appassionata di arte contemporanea, Cristina Fogazzi l’ospite di sabato 7 ottobre alle 16,30 al Teatrino di Corte del Palazzo Reale di Napoli. La Fogazzi, nell’ambito del Campania Libri Festival sarà intervistata dal direttore del Premio Elsa Morante Tiuna Notarbartolo e dal direttore del Centro Produzioni Rai di Napoli Antonio Parlati per il suo libro “Il mio Grand Tour”, recentemente pubblicato dalla Mondadori. Cristina Fogazzi è una appassionata di arte, in particolare quella contemporanea, sin dai tempi dell’università quando l’ha studiata con il professor Luciano Caramel.

Solo negli ultimi anni, in particolare dal 2020, ha deciso di condividere con il suo pubblico questa grande passione, fino a quel momento tenuta privata, facendosi ambassador di un’operazione culturale di grandissimo valore: quella di far conoscere, in tempi di pandemia, le straordinarie bellezze del nostro Paese.

Con il suo truck rosa nelle scorse estati ha percorso la penisola in lungo e in largo andando alla scoperta dei musei meno noti della provincia italiana, rivelandosi una divulgatrice raffinata e molto competente. In questo libro ha raccolto una quarantina di luoghi del cuore scelti tra quelli più intimamente legati alla sua autobiografia di “viaggiatrice ansiosa” e tra i più difficili da instagrammare. Il messaggio è chiaro: vanno rigorosamente visitati di persona “perché dal vivo è sempre tutto meglio”, chiosa Cristina.

Un racconto sincero e appassionato, a tratti commovente, di come la bellezza possa davvero salvarci o comunque renderci esseri umani migliori. L’organizzazione del Morante, guidata da Tiuna Notarbartolo, si avvale del coordinamento di Iki Notarbartolo, delle bellissime immagini grafiche di Umberto Amicucci e dell’ufficio stampa Pem, con Lisa Terranova e Gilda Notarbartolo, Raimondo Miele alle Relazioni Istituzionali.

Partner di queste giornate, in cui è vincente la sinergia tra Premio Elsa Morante, Fondazione Campania dei Festival e Regione Campania, sono la Rai di Napoli, nell’anno del suo sessantesimo anniversario, il Grand Hotel Oriente, vero e proprio rifugio delle star, il ristorante Al 53, che racconta Napoli attraverso l’arte culinaria, e la Giannini Editore.

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui



I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE