IL PROGRAMMA

FIGC, inaugurato a Coverciano nuovo corso UEFA A per allenatori

SULLO STESSO ARGOMENTO

È stato inaugurato questo pomeriggio a Coverciano il nuovo corso UEFA A, il secondo massimo step formativo per un allenatore. Seguendo le linee programmatiche dettate dal Consiglio Direttivo del Settore Tecnico tenuto all’inizio di questa stagione sportiva, questo corso UEFA A ha voluto dare spazio agli allenatori con una determinata esperienza in questo ruolo e desiderosi di proseguire e approfondire questo percorso professionale.

Nello specifico, sui 40 posti a disposizione nel bando di ammissione, 10 sono stati riservati a tecnici che abbiano lavorato per almeno 10 anni consecutivi nel settore giovanile e altri 10 sono stati invece riservati a coloro che abbiano allenato per almeno cinque anni nel calcio femminile. Gli altri 20 posti sono stati infine assegnati seguendo una graduatoria che ha tenuto conto esclusivamente della carriera di allenatore e dei titoli di studio. Questo corso UEFA A si svilupperà, come da prassi, attraverso un programma didattico di 192 ore di lezione, che si terranno nelle aule e sui campi del Centro Tecnico Federale di Coverciano fino al prossimo 20 dicembre.

Al termine delle lezioni, in caso di esito positivo degli esami finali, gli allievi otterranno la qualifica da allenatore UEFA A che consentirà loro di guidare tutte le squadre giovanili (incluse le Primavera), tutte le squadre femminili (comprese quelle partecipanti al campionato di Serie A) e le prime squadre maschili fino alla Serie C. Inoltre, la qualifica UEFA A permette di essere tesserati come allenatori in seconda in Serie A e in Serie B maschile, e consente di poter poi accedere al massimo livello formativo per un allenatore, rappresentato dal corso UEFA Pro, il cosiddetto ‘Master’.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Ridotta la pena per il boss Bartolomeo Massaro

La Corte D’Appello dell’Aquila ha ridotto la pena per Bartolomeo Massaro, storico boss del Clan Massaro, da 1 anno e 4 mesi a 8...

Salerno, perseguita la ex moglie, braccialetto elettronico per 50enne

Divieto di avvicinamento e braccialetto elettronico per un 50enne della provincia di Salerno che da mesi perseguitava la ex moglie. I Carabinieri della stazione di...

Rotary Napoli, cinque chef uniti per la mototerapia dei bambini con autismo

Una cena per la mototerapia. Si chiama "La Notte dei Desideri" e non è un caso. Cinque grandi chef stellati e medaglie d'oro saranno...

Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE