Fabrizio Corona rischia la sorveglianza speciale: l’udienza a novembre

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Tribunale di Milano dovrà tornare ad occuparsi di Fabrizio Corona il prossimo novembre per decidere se applicare ancora o meno la misura di prevenzione della sorveglianza speciale all’ex agente fotografico. La sorveglianza speciale comporta una serie di limitazioni negli spostamenti e nelle frequentazioni, oltre a prescrizioni specifiche stabilite dai giudici.

La sorveglianza speciale era stata applicata a Corona il 30 maggio 2012 per un anno e 6 mesi. Poco dopo, nel gennaio 2013, venne arrestato per scontare il cumulo delle pene delle condanne definitive. A settembre di quest’anno, dopo oltre 10 anni, ha finito di scontare le sue pene.

L’applicazione della misura di prevenzione era stata bloccata durante l’esecuzione della pena di Corona, ma ora potrebbe riattivarsi. Saranno i giudici della Sezione autonoma misure di prevenzione a decidere sulla questione. Il collegio giudicante, presieduto da Maria Gaetana Rispoli, ha fissato un’udienza per il 14 novembre.

I  giudici dovranno valutare la “pericolosità sociale”

I giudici dovranno valutare se la “pericolosità sociale” che aveva portato all’applicazione della sorveglianza speciale sia ancora presente dopo il periodo di carcerazione e riabilitazione di Corona in questi anni.

La decisione del Tribunale sarà fondamentale per Fabrizio Corona, che ha fatto nuovamente parlare di sé per le sue rivelazioni sulle scommesse nel mondo del calcio.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Il valore della cocaina immessa sul mercato avrebbe fatto incassare 25milioni di euro: un duro colpo ai narcos
Nessun '6' nell'estrazione del Superenalotto di oggi ma centrato un '5+1' da quasi 600mila euro (578.932 euro). Il jackpot per il prossimo concorso sale a 94,4 milioni. Ecco la combinazione vincente: 8 - 12 - 20 - 24 - 45 - 73. Numero Jolly: 4. Numero Superstar: 3 Queste le quote...
Il prossimo 3 maggio segna una data speciale per tutti i tifosi del Napoli e gli amanti del cinema in Italia. Nei cinema di tutto il paese saranno proiettate anteprime speciali di "Sarò con Te", il film evento diretto da Andrea Bosello e prodotto da Filmauro di Luigi e...
Il prefetto di Napoli, Michele di Bari, ha emesso una prescrizione che vieta la vendita di biglietti ai residenti nel Lazio per la partita di calcio di serie A tra Napoli e Roma, in programma domenica prossima presso lo stadio Maradona. Questa decisione è stata presa sulla base del...

IN PRIMO PIANO