Napoli, il prefetto: “Lavoriamo su nuove vie di fuga dai Campi Flegrei”

Napoli si prepara ad affrontare un'eventuale eruzione del supervulcano...

Casavatore, arrivano le nuove aree verdi

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Comune di Casavatore ha avviato la più grande opera di risanamento di giardini e parchi pubblici degli ultimi decenni e cominciano a partire le riqualificazioni delle aree cittadine.

PUBBLICITA

Migliaia di metri quadrati di verde pubblico in città, grazie anche alla meritoria opera del dirigente Sabatino Molinaro che con solo due unità di personale e su input della maggioranza guidata dal sindaco Luigi Maglione, stanno rinascendo. Ecco allora un’occasione per meglio inquadrare un tema, quello del verde in città, su cui l’Amministrazione si è particolarmente spesa.

Anche le piazze, per troppo tempo trascurate, saranno oggetto di piantumazione di fiori e alberelli. “ In questi ultimi anni di una particolare attenzione proprio per la funzione che lo spazio aperto pubblico può avere nella riqualificazione della città esistente e i cantieri avviati lo stanno a dimostrare; interventi in cui il verde sarà mantenuto se non addirittura incrementato” , ha esordito il Consigliere comunale del Pd Tommaso D’Auria.

“Sono nato e cresciuto a Casavatore – ha affermato il piddino Giuseppe De Rosa – e come credo la maggior parte dei miei concittadini, desideriamo che le ville, aiuole e gli spazi verdi vengano rinvigoriti e rivitalizzati”.

A confermare la bontà degli interventi messi in campo anche l’esponente di maggioranza Diego Moronese sempre attento al bene comune. “ Siamo un amministrazione che dopo il periodo iniziale intriso di difficoltà, sta pina piano cambiando marcia e i risultati sono sotto gli occhi di tutti – precisa Moronese-. Sul fronte del verde pubblico è in corso una vera e propria rivoluzione che parte dalla riqualificazione degli spazi verdi alla piantumazione di nuovi alberi che possono dare nuovo decoro al nostro territorio.

Ma la vera sfida in assoluto, sarà l’apertura dell’isola ecologica e il funzionamento della macchina “magiaplstica” per il miglioramento delle percentuali di differenziata”. Le piantumazioni e la manutenzione del patrimonio del verde saranno eseguiti in conformità alle disposizioni tecniche degli agronomi, secondo i dettami delle più moderne tecniche.

 G.B.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE