Santa Maria Capua Vetere, detenuto psichiatrico danneggia la struttura e ferisce un agente

SULLO STESSO ARGOMENTO

Problemi al reparto Nilo del Carcere di Santa Maria Capua Vetere dove un detenuto, sembrerebbe con problemi psichiatrici, ha causato molti danni alla struttura Penitenziaria. Nel dettaglio ha provocato allagamenti, rottura di monitor, stampanti e bagni.

I Poliziotti Penitenziari sono intervenuti nel tentativo di ristabilire la calma, ma uno di loro è stato ferito riportando un forte trauma alla gamba.

Ne da notizia il sindacato AS.P.PE. confederato CON.SI.PE. Il vice presidente Luciano Martiniello spiega:”E’ da tempo che denunciamo lo stato di abbandono in cui versano i poliziotti penitenziari e il fallimento di uno Stato che continua ad accettare detenuti con problemi psichiatrici nelle Carceri della Penisola italiana.

    Questi soggetti non possono e non devono essere detenuti in carcere, non ci sono i mezzi, non ci sono persone qualificate e sopratutto non ci sono medici psichiatrici 24 ore su 24. Ora basta siamo stanchi di essere sempre carne da macello”.

    Per il segretario regionale Campania AS.P.PE-CON.SI.PE, Luigi Castaldo: “Gli extracomunitari in carcere sono in aumento e per lo Stato aumentano le spese, trovare soluzioni a vantaggio delle casse dello Stato è un’azione coscienziosa e saggia.
    Il Corpo di Polizia Penitenziaria non può essere l’agnello sacrificale di un sistema penitenziario che mostra tante criticità”.

    Per il sindacalista Castaldo dell’AS.P.PE-CON.Si.PE: “Auspichiamo scelte coraggiose da parte del Governo affinché le carceri italiane diventino luoghi di trattamento e rieducazione e non contenitori di esseri umani ad oziare a spese della società”.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Sanremo, studente 15enne muore schiacciato da un camion: grave la sorella

    Tragedia della strada stamane nel centro di Sanremo dove due studenti di 13 e 15 anni sono stati schiacciati da un camion. Il 15 enne,...

    Enrico Caruso: il podcast originale dedicato al famoso tenore

    Il 25 febbraio è il 151° compleanno di Enrico Caruso. Per celebrare l'occasione, verrà pubblicato un podcast originale dedicato al famoso tenore. Il podcast racconta...

    Colpo ai narcos dei Monti lattari: sequestrati 33 chilogrammi di marijuana

    Il sequestro nella strada dove il 19 febbraio scorso fu ucciso il boss Ciro Gargiulo

    Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

    Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

    Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

    Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE