Caivano, tenta la fuga calandosi dai tubi del balcone: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nella serata di ieri, personale della Squadra Mobile, durante i servizi all’uopo predisposti, ha notato in via Morano a Caivano un via vai di persone entrare ed uscire da una palazzina.

L’attività di osservazione ha consentito ai poliziotti di individuare nello specifico un appartamento dove queste persone si recavano.

Lo hanno controllato sorprendendo un uomo che, alla loro vista, dopo essersi disfatto di un sacchetto, ha tentato la fuga dal balcone calandosi dai tubi ma, anche grazie al supporto della volante del Commissariato di Afragola, è stato raggiunto e bloccato.

    Gli agenti hanno recuperato la busta lanciata dall’indagato al cui interno sono state rinvenute 12 dosi di cocaina del peso complessivo di circa 20 grammi.

    Un altro pezzo della stessa sostanza stupefacente del peso di circa 50 grammi e materiale per il confezionamento; mentre nella sua abitazione sono stati rinvenuti 7195 euro, in banconote di vario taglio, ed altro materiale per il confezionamento.

    Un 53enne di Caivano con precedenti di polizia, anche specifici, è stato tratto in arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti, mentre un acquirente, trovato in possesso di 3 dosi di cocaina, è stato sanzionato amministrativamente per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Tifosi violenti, il Questore di Napoli emette 10 nuovi Daspo

    Il Questore di Napoli ha emesso 10 provvedimenti di...

    DALLA HOME

    Tifosi violenti, il Questore di Napoli emette 10 nuovi Daspo

    Il Questore di Napoli ha emesso 10 provvedimenti di divieto di accesso alle manifestazioni sportive (DASPO), per periodi variabili da uno a cinque anni, nei confronti di altrettanti tifosi violenti, con età compresa tra i 26 e i 49 anni. Questi provvedimenti, istruiti dalla Divisione Polizia Anticrimine della Questura,...

    Napoli, arrestato il ladro di smartphone del Centro Direzionale

    Napoli. Due donne hanno denunciato di essere state vittime di furto e tentato furto dei loro cellulari all'interno del Centro Direzionale a Napoli. Le guardie giurate hanno poi individuato e consegnato alla polizia il sospettato, un 21enne napoletano con precedenti di polizia. Dalle indagini è emerso che il 21enne era responsabile...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE