Penisola sorrentina: sanzionati 14 giovani sorpresi a fumare spinelli sotto gli ombrelloni

Costiere sorrentine e Ischia: boom di turisti, controlli dei...

Comune di Acerra contro rinnovo Aia termovalorizzatore

SULLO STESSO ARGOMENTO

Lettura veloce

Il Comune di Acerra ha espresso parere negativo al rinnovo dell’Autorizzazione integrata ambientale (Aia) del termovalorizzatore. Tale posizione è stata ribadita oggi nel corso dell’apposita Conferenza dei servizi riconvocata dalla Regione Campania alla luce dei rilievi eccepiti dall’ente nel corso del precedente incontro del 22 giugno scorso e legati prevalentemente al piano di gestione degli eventuali malfunzionamenti dell’impianto.

PUBBLICITA

I chiarimenti prodotti dalla A2A, la società mista pubblico-privato che gestisce l’impianto di proprietà della Regione Campania, sono stati ritenuti “non esaustivi poiché non rimuovono le criticità segnalate limitandosi, quindi ad enunciazioni teoriche senza entrare nel merito della questione”. Secondo il sindaco di Acerra, Tito D’Errico, “che la questione ambientale debba essere oggetto di ulteriori approfondimenti è testimoniato dal fatto che la Regione Campania ha di recente istituito per legge l’osservatorio ambientale sul termovalorizzatore e una commissione di esperti per valutare l’inquinamento ambientale ed il suo eventuale impatto sulla salute pubblica”.

La Conferenza dei servizi per il rinnovo dell’Aia si è conclusa con il parere favorevole degli enti coinvolti ad eccezione di quello negativo espresso dal Comune di Acerra.In merito alla questione ambientale, inoltre, il sindaco ha annunciato la partecipazione dell’amministrazione comunale alla manifestazione contro la paventata realizzazione della quarta linea del termovalorizzatore organizzata dal ‘Comitato unitario no quarta linea’ e prevista per il prossimo 14 ottobre. “Continueremo a ribadire e proporre nelle sedi preposte tutte le iniziative necessarie per contrastare, con quanto in nostro potere, l’aggravio del carico ambientale in città per migliorare la qualità dell’ambiente e della salute dei cittadini”, ha aggiunto il primo cittadino di Acerra.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE