Caivano, bagno di folla per BigMama

Migliaia di persone scatenate sulle note della rapper irpina...

Napoli, carabinieri e polizia in azione nella movida del Vomero anche con metal detector

SULLO STESSO ARGOMENTO

Doppia operazione di controllo da parte dei carabinieri e della polizia al Vomero, luogo di ritrovo per centinaia di giovani in cerca di divertimento.

PUBBLICITA

I militari della compagnia locale hanno controllato centinaia di persone, anche con l’aiuto del metal detector, fondamentale per scovare armi.

Massima attenzione lungo via Scarlatti e nella centrale Piazza Vanvitelli dove il sabato sera si riversa gran parte della movida cittadina. Numerosi i giovani sorpresi con droga nelle tasche. Sotto sequestro hashish e marijuana.

Arrestati un 45enne e una 53enne per furto aggravato. Sono stati colti in flagranza mentre portavano via merce da un supermercato. Sono ora ai domiciliari, in attesa di giudizio. Preziosa, secondo i Carabinieri, la collaborazione dei motociclisti e della polizia locale nei controlli alla circolazione.

Sono 31 le persone sanzionate, tutte per guida senza casco e copertura assicurativa. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

E sempre ieri, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, gli agenti del Commissariato Vomero e i finanzieri del Comando Provinciale di Napoli, hanno effettuato controlli nel quartiere Vomero e in particolare a San Martino, nelle piazze Vanvitelli, Medaglie D’Oro e nelle vie Giordano, Scarlatti e Falcone.

Nel corso del servizio gli operatori, hanno identificato 87 persone, di cui 11 con precedenti di polizia, controllati 27 veicoli e contestate 2 violazioni al Codice della Strada; sono stati inoltre, controllati 7 esercizi commerciali elevando 5 sanzioni amministrative per mancata emissione di scontrino fiscale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE