Torre del Greco, ferisce la compagna con pezzi di vetro: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Torre del Greco, è pomeriggio e i carabinieri della sezione operativa della locale compagnia indagano per una donna che è stata trasferita dal personale del 118 nell’ospedale Maresca.

La signora ha lesioni al volto e tagli alle braccia inferti verosimilmente con dei frammenti di vetro. Per la vittima – ha 25 anni – una prognosi di 15 giorni. Raccolti gli indizi i militari appurano che l’autore dell’aggressione fosse il compagno della donna, un 33enne del posto.

L’uomo per l’ennesima volta aveva picchiato la donna e i Carabinieri lo rintracciano e arrestano. Il 33enne si trova in carcere in attesa di giudizio.

    Per la donna è la fine di un incubo durato anni, durante i quali aveva continuano a subire violenze e vessazioni da parte dei compagno. Ma non aveva mai trovato il coraggio di denunciare.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Castello di Cisterna e Marigliano, droga e denaro contante: due arresti

    Operazione ad alto impatto dei Carabinieri nei quartieri popolari di Pontecitra a Marigliano e nella zona della Legge 219 a Castello di Cisterna. Due giovani sono finiti in manette, mentre sono state sequestrate armi, droga e denaro contante. I due arrestati sono Antonio D’Ambrosio, 21 anni, già noto alle...

    A Napoli lavavetri aggredisce automobilista che rifiuta il lavaggio: arrestato

    Napoli. Un 26enne nigeriano senza fissa dimora è stato arrestato dai Carabinieri di Napoli per rapina aggravata, detenzione illegale di armi, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. L'uomo ha aggredito un automobilista al semaforo di via Nuova Marina e gli ha rubato lo smartphone dopo avergli frantumato lo specchietto...

    CRONACA NAPOLI