Napoli, misure di sostegno ai clochard per l’emergenza caldo

Napoli si prepara a fronteggiare un'ondata di calore eccezionale...
IL VIDEO

Rapinatore picchiato da commerciante e clienti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Impazza sui social questo video di una rapina “finita male”.

PUBBLICITA

Entra in una ricevitoria armato di pistola e con il volto parzialmente nascosto da un cappellino ed un fazzoletto.

Prende in ostaggio una donna e sotto la minaccia dell’arma, la fa inginocchiare, poggiandole una gamba sulla testa, in attesa di ricevere dal cassiere dell’attività commerciale l’incasso della giornata.

Ma prima di recuperare i soldi, viene affrontato da un avventore che, con l’aiuto di altri clienti (c’è chi lo colpisce anche con una sedia di plastica), riesce a disarmarlo e ad allontanarlo. Le immagini catturate dall’impianto di videosorveglianza finiscono in rete e diventano virali. S

ul caso indagano ora i carabinieri della stazione di Pompei e della sezione radiomobile della compagnia di Torre Annunziata, che hanno rinvenuto e sequestrato una pistola, risultata a salve, che il malvivente ha utilizzato nell’occasione.

Stando a ciò che si apprende, il fatto si sarebbe verificato lo scorso 21 settembre, attorno alle 19, in un esercizio di via Nolana a Pompei (anche se su quest’aspetto gli inquirenti mantengono ancora un certo riserbo, in attesa di ulteriori accertamenti).

Si sta cercando di identificare il bandito anche attraverso le impronte digitali lasciate nella tabaccheria anche se sarà difficile perché la pistola a salve è stata toccata da tante persone.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE