Miano, nascondevano la droga dietro la bacheca di annunci funebri: 2 arresti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nello scorso pomeriggio, gli agenti del Commissariato Scampia, nell’ambito di servizi all’uopo predisposti, hanno notato due uomini con atteggiamento guardingo che stazionavano all’esterno di uno stabile in via Gherardo Marone.

Il servizio di osservazione esperito dai poliziotti ha trovato positivo riscontro poiché i due, poco dopo, sono stati avvicinati da una persona che, in cambio di una banconota, ha ricevuto, da uno dei monitorati, un involucro prelevato da un contenitore in metallo attaccato, tramite una calamita, al retro di un cartello con un annuncio funebre situato poco distante.

Gli operatori hanno raggiunto e bloccato gli indagati trovando uno di essi in possesso di 284 euro ed hanno recuperato, nel retro del cartellone in metallo, due contenitori contenenti 9 involucri contenenti circa 4 grammi di cocaina.

    Pertanto, due napoletani di 22 e 48 anni, quest’ultimo con precedenti di polizia, sono stati tratti in arresto per detenzione ai fini di traffico di sostanze stupefacenti.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Chiuso il Parco Archeologico dei Campi Flegrei

    "A seguito degli eventi sismici di ieri sera e dello sciame ancora in corso, viene disposta la chiusura temporanea al pubblico fino a nuova comunicazione dei siti del Parco al fine di effettuare le necessarie verifiche di sicurezza". Lo segnala, sulla pagina Facebook, il Parco archeologico dei Campi Flegrei....

    Napoli, evade dai domiciliari a Porta Nolana: 55enne arrestato dalla Polizia

    Napoli. Nel pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato di Polizia Vicaria-Mercato hanno arrestato un uomo di 55 anni per evasione dai domiciliari. Durante un controllo di routine, gli agenti hanno accertato che l'uomo, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per reati di droga e violenza, non era presente nella...

    CRONACA NAPOLI