Maxi Concorso Agenzie delle Entrate: oltre 188mila domande per i due bandi

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sono 188.292 le domande di iscrizione ai due bandi di concorso per funzionari a tempo indeterminato pubblicati dall’Agenzia lo scorso 27 luglio. Allo scadere del termine per le candidature, fissato per le ore 23.59 di lunedì scorso, 28 agosto, sono 129.751 le candidature arrivate per l’area delle attività tributarie e 58.541 per quella dei servizi di pubblicità immobiliare.

Sono 44.499 i candidati che hanno prodotto domanda di partecipazione per tutte e due le procedure, che saranno svolte in date diverse per consentire la partecipazione ad entrambe. Prove scritte “sprint”: per entrambe le procedure si terranno nella prima metà di novembre e saranno espletate su più sedi decentrate sul territorio nazionale, isole comprese. Le sedi più ambite sono il Lazio e gli uffici centrali per il bando da 3.970 posti, con oltre 48mila domande, e la Campania per quello da 530 unità, con quasi 9mila.

Queste 4.500 nuove assunzioni rientrano nel piano con cui il Fisco punta ad ampliare l’organico di circa 11mila unità entro la fine del 2024. La geografia delle candidature per le attività tributarie. Dei 129.751 candidati del concorso per 3.970 funzionari a tempo indeterminato per l’attività tributaria, circa 48mila hanno scelto il Lazio e gli uffici centrali. Come riportato sui bandi, infatti, nella domanda di partecipazione poteva essere indicata, a pena di esclusione, una sola struttura, regionale o provinciale, fra quelle elencate.

    A seguire in ordine di “appeal” gli uffici della Lombardia, con quasi 20mila richieste, il Veneto, con oltre 10.400 candidature e l’Emilia-Romagna, con più di 10.300 aspiranti funzionari. Numerose le domande, oltre 9.400, anche per la Toscana. Servizi di pubblicità immobiliare, le sedi più “ambite” – Per quanto riguarda invece il concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 530 unità per l’area dei funzionari per servizi di pubblicità immobiliare, è la Campania ad aver suscitato il maggior interesse: delle 58.541 domande, oltre 8.900 riportano questa regione. Seguono la Sicilia, con oltre 8.200 preferenze, il Lazio e gli Uffici centrali, con più di 8.100 scelte, e la Puglia, con quasi 6.600 candidature. Numerose le domande anche per la Lombardia: più di 4.600.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Sold out a Oporto per il festival ‘SEA and YOU’ ideato da Napulitanata, unico spazio-stabile della canzone n...

    La canzone napoletana di Napulitanata seduce l’audience di Oporto e diventa regina del festival SEA and YOU in compagnia di fado e flamenco. Un festival...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE