Il sindaco di Pozzuoli: ‘Nessun danno dopo il terremoto di ieri’

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Nessun danno a persone ed edifici dopo le puntuali verifiche effettuate dai tecnici del Comune e dalla Polizia municipale”.

Lo ha detto il sindaco di Pozzuoli Gigi Manzoni al termine dello sciame sismico, che ieri sera alle ore 19,45 ha fatto registrare la scossa più forte (magnitudo 3.8) negli ultimi 39 anni. Il fine sciame è stato comunicato dall’Osservatorio Vesuviano alle ore 23,50.

“Nel corso della riunione in Comune, protrattasi fino a tarda notte con i responsabili locali della Protezione civile, i dirigenti dell’Ente e i vertici della Polizia municipale, non sono emerse criticità o danni a fronte delle poche segnalazioni di intervento ricevute.

    Pur comprendendo la preoccupazione dei cittadini – ha precisato il primo cittadino – invito ancora una volta la popolazione a mantenere la calma e affidarsi ai canali ufficiali di comunicazione.

    L’amministrazione sta prestando la massima attenzione alla mitigazione del rischio derivante dai fenomeni bradisismici. Sono costantemente in contatto con l’Ingv e con Italo Giulivo, direttore generale dell’Ufficio di Protezione civile regionale, con il quale questo pomeriggio mi confronterò ulteriormente.

    Inoltre mercoledì prossimo sarò a Roma per incontrare il Ministro della Protezione civile Nello Musumeci: a lui chiederò l’emanazione di uno specifico provvedimento che preveda importanti misure per fronteggiare adeguatamente i rischi derivanti dal fenomeno bradisismico, a partire dallo stanziamento di risorse per completare le verifiche e l’esecuzione di interventi strutturali sugli edifici e sulle infrastrutture pubbliche e per agevolare i cittadini nelle attività di controllo e di adeguamento statico degli immobili di proprietà privata”.

    Infine, dopo l’incontro al ministero è già programmata una riunione in Città Metropolitana tra il sindaco di Napoli Manfredi e tutti i sindaci dei Comuni flegrei per un ulteriore esame della problematica e la scelta delle possibili iniziative comuni da adottare.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, Elodie concerto al Maradona ma nel 2025

    Napoli. Elodie concerto al Maradona: arriva l'annuncio ma la...
    DALLA HOME

    Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

    In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e dagli schermi, è fondamentale offrire ai bambini e ai ragazzi esperienze coinvolgenti. Tuttavia, quando le condizioni atmosferiche non permettono di svolgere attività all’aperto, diventa essenziale trovare alternative altrettanto divertenti ma che non richiedono l’impiego di uno spazio esterno. Pertanto, l’organizzazione...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    LA CRONACA