L'EPISODIO

Gragnano, va a messa e le rubano l’auto: arrestati in due

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sono le 10.30, ci troviamo a Gragnano e i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Castellammare di Stabia stanno percorrendo via Passeggiata Archeologica quando notano una Lancia Y e un Honda Sh che sfrecciano tra diverse auto a forte velocità e contromano. Nell’auto il 37enne già noto alle forze dell’ordine Antonio De Luca, sullo scooter – privo di targa – il 26enne già noto Carmine Staiano che tra l’altro è sottoposto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico ma autorizzato ad uscire tutti i giorni dalle 10 alle 12.

I militari riconoscono i 2 e parte l’inseguimento che dura circa 2 chilometri. La fuga termina a via Cupa Verano dove i 2 che avevano abbandonato auto e scooter vengono bloccati e perquisiti dai Carabinieri tra gli applausi dei cittadini che avevano assistito alle fasi dell’arresto. I fermati vengono trovati in possesso di un cacciavite, di una chiave inglese e di una strumentazione per la modifica delle centraline.

Dagli accertamenti è risultato che la Lancia fosse stata rubata pochi minuti prima a via Regina Margherita mentre la proprietaria era in chiesa per la santa Messa. L’attrezzatura e lo scooter sono stati sequestrati mentre l’auto è stata restituita alla legittima proprietaria. Gli arrestati – devono rispondere di furto e resistenza – sono in attesa di giudizio.



Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


telegram

Campi flegrei, cinque scosse di terremoto all’alba: la più forte di magnitudo 3.7

Torna di nuovo la paura tra la popolazione dopo che la giornata di ieri era trascorsa senza alcuna scossa registrata

Casola, colpo di scena al Tar: riammessa la lista di Peccerillo

Nuovo capitolo nella vicenda elettorale di Casola, piccolo centro dei Monti Lattari. Il Tar della Campania ha accolto il ricorso di Domenico Peccerillo, leader della lista "Casola in Positivo", esclusa dalla corsa alle elezioni comunali a seguito di un esposto presentato da Alfredo Rosalba, l'altro candidato sindaco. Peccerillo era stato...

IN PRIMO PIANO