Giugliano, furto in un supermercato: arrestati 2 fratelli. Caccia ai complici

SULLO STESSO ARGOMENTO

Questa notte a Giugliano in Campania i carabinieri della sezione radiomobile della locale compagnia hanno arrestato per furto aggravato in concorso i fratelli Antonio e Benito Galdieri di 32 e 34 anni, del posto e già noti alle forze dell’ordine.

I militari – allertati dal 112 – sono intervenuti a via Pigna dove era stata segnalata la presenza di 4 persone che si erano intrufolate nel supermercato Decò.

I 4, a bordo di una fiat Punto, avevano appena rubato un motore di refrigerazione che era nel cortile dell’esercizio commerciale.

    L’utilitaria a quel punto esce dal cancello poco prima forzato ma la gazzella dell’Arma arriva giusto in tempo per sbarrargli la strada. I due fratelli vengono fermati mentre gli altri 2 complici riescono a fuggire nelle campagne vicine mimetizzandosi con il buio della notte.

    La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario mentre il veicolo dei malviventi, privo tra l’altro di assicurazione, è stato sequestrato.
    Gli arrestati sono in attesa di giudizio.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    telegram

    Bradisismo Campi Flegrei: falsi tecnici in giro per sopralluoghi. Allarme della Protezione civile

    Nella situazione di paura tra gli abitanti dei comuni e dei quartieri di Napoli che rientrano nella fascia a rischio dei Campi Flegrei si stanno cercando di inserire sciacalli e truffatori. Non a caso dopo l'arrivo di tante segnalazioni da parte dei cittadini oggi Protezione civile della Campania mette in...

    La mamma di Asia: “Grazie Mattarella per la sua umanità”

    "Ringrazio il presidente Mattarella per la sua sensibilità e umanità. Asia spera di incontrarlo un giorno," ha dichiarato la mamma di Asia, la ragazza di 14 anni vittima di bullismo sui social dopo aver condiviso la sua lotta contro il cancro su Facebook. Il presidente Mattarella ha lodato Asia per...

    CRONACA NAPOLI