Capri tornano i turisti ma alcune zona ancora senz’acqua

Capri: acqua tornata quasi ovunque, ultime sacche d'aria in...

Caivano, ancora spari in strada: stamane colpi contro auto

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ancora spari a Caivano, hinterland a nord di Napoli, dopo la stesa avvenuta nella notte. E’ una vera e propria sfida dei criminali allo Stato.

PUBBLICITA

Intorno alle 11.30 di oggi in via Pio IX, in pieno giorno quindi, sono stati esplosi diversi colpi d’arma da fuoco che hanno colpito un’auto parcheggiata in strada. Non si segnalano feriti.

Al momento sono in corso le indagini da parte dei carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna e della compagnia di Caivano.

“Prima di invitare Giorgia Meloni ho invitato e sono stato ricevuto prima da Matteo Renzi e poi da Giuseppe Conte, con governi di colore diverso. A me i colori non interessano e le persone che si attaccano a queste cose non rendono un buon servizio agli abitanti del Parco Verde di Caivano e di tutti i quartieri che vivono un momento difficilissimo”.

Lo ha detto don Maurizio Patriciello, parroco del Parco Verde di Caivano, in merito alle polemiche nate dopo la visita della premier Giorgia Meloni e dopo la sua ultima denuncia dell’ennesima stesa notturna a colpi di mitra.

“Io ho invitato il presidente del Consiglio della Repubblica italiana, punto. Stop a tutte le altre cose che sono pretestuose – ha affermato – Vi prego di non tirarmi in queste trappole.

Io sono un prete, sono il parroco di questa gente, a me stanno tutti quanti a cuore, tutto quello che ho fatto l’ho fatto per il loro bene, rischiando anche. Sono io che vivo sotto scorta, ma ringrazio il Signore per i fratelli che mi tutelano. Piacere non mi fa perché sono nato libero e sono una persona libera”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE