Bagnoli, in auto armati di mitra e ascia: arrestati due pregiudicati

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di prevenzione e controllo del territorio, predisposti dalla Questura di Napoli, dal centro alla periferia della provincia, sono state arrestate, nelle ultime ore, 2 persone ed eseguiti sequestri di armi e relativo munizionamento.

Nella scorsa serata, gli agenti dei Commissariati Bagnoli e Pianura in via Coroglio hanno controllato un’auto con a bordo due persone che, alla loro vista, sono apparse da subito agitate.

Così, i poliziotti, insospettitisi, li hanno controllati rinvenendo nell’abitacolo una pistola mitragliatrice VZ61 con matricola abrasa, 108 cartucce di diverso calibro, un’ascia, una mazza di legno di 50 cm, un passamontagna ed uno scalda collo.

    Pertanto, due napoletani, un 46enne ed un 70enne, entrambi con precedenti di polizia, sono stati arrestati per porto illegale di armi e munizioni. Le armi saranno inviate alla sezione scientifica per stabilire si siano state utilizzate in recenti fatti di sangue.

     



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, evade dai domiciliari a Porta Nolana: 55enne arrestato dalla Polizia

    Napoli. Nel pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato di Polizia Vicaria-Mercato hanno arrestato un uomo di 55 anni per evasione dai domiciliari. Durante un controllo di routine, gli agenti hanno accertato che l'uomo, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per reati di droga e violenza, non era presente nella...

    Social vietati fino ai 16 anni: FdI e Pd contro i baby influencer

    Roma. Fratelli d'Italia e Partito Democratico si schierano contro i baby influencer e propongono una legge per vietare l'utilizzo dei social network ai minori di 16 anni. La proposta, depositata in Senato da Lavinia Mennuni (FdI) e alla Camera da Marianna Madia (PD), ha l'obiettivo di tutelare i minori dai...

    CRONACA NAPOLI