Casamicciola, fa esplodere un petardo insieme con gli amici: ferito e ricoverato al Cardarelli

Ischia. I Carabinieri della compagnia di Ischia sono intervenuti...
LE SUE CONDIZIONI

Bagnaia, incidente choc in Spagna. Binder: “Spaventoso, per fortuna ora sta bene”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il grande spavento, le lacrime, la corsa da Bagnaia e poi il sospiro di sollievo. Brad Binder è stato il pilota involontariamente coinvolto nell’incidente di Francesco ‘Pecco’ Bagnaia al primo giro del GP di Catalogna in MotoGP, colpendo il pilota piemontese – caduto dalla Ducati – con la sua Ktm. Impatto alla gamba.

PUBBLICITA

Il pilota sudafricano, una volta terminata (in anticipo) la propria gara, ha chiesto immediatamente informazioni sulle condizioni di Bagnaia, recandosi da lui al centro medico. Binder era in lacrime. Poi le notizie sulle condizioni di Pecco (“sembra meno grave del previsto” ha detto il team manager Ducati Tardozzi) lo hanno tranquillizzato.

“Per me è stato difficile, sono entrato in curva, ho accelerato e solo lì ho visto Bagnaia, ho fatto del mio meglio per evitarlo ma non ce l’ho fatta – ha detto ai microfoni di Sky Sport -. È stato spaventoso, è il peggior incubo di ogni pilota fare del male ad un altro pilota. Sono molto dispiaciuto, ma sono anche contento perché sembrava stesse bene, non mi aspettavo stesse così bene. Ho parlato con lui al centro medico”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE