Napoli, confessione choc della donna che ha ucciso la madre del salumiere tiktoker

Stefania Russolillo, accusata dell'omicidio della 72enne Rosa Gigante, madre...

Premio Fabula: al via lunedì 28 agosto con Massimiliano Gallo

SULLO STESSO ARGOMENTO

Taglio del nastro a Bellizzi con Massimiliano Gallo. Dalle 18.30 i ragazzi si riappropriano dell’Area Incontri.
Create, scrivete, pitturate, disegnate i vostri dettagli: l’invito agli oltre 500 dreamers da tutta Italia. Nei giorni successivi arrivano Conticini, Pardo, Alfa, Gratteri e Morelli.

PUBBLICITA

C’è fame di freschezza e creatività, del linguaggio e della lettura del mondo che hanno le nuove generazioni: c’è bisogno delle loro idee. Con la stessa premessa di sempre, prende il via la 13esima edizione del Premio Fabula, in programma da lunedì 28 agosto a sabato 2 settembre a Bellizzi. Ieri la consegna delle maglie agli oltre 500 dreamers del Bel Paese super entusiasti e carichi, all’orizzonte, sei giorni di confronto e creatività, abbracci sinceri e incontri da sogno, risate, racconti e favole, con l’obiettivo e la speranza di infondere ai ragazzi dai sette anni in su che, come la morale di tutte le favole, il bene vince sul male.

LA PRIMA GIORNATA

Si parte con “Supereroi”, laboratorio rivolto alle maglie blu, ovvero ai creativi dai 10 anni in su: appuntamento alle 16 in Aula Consiliare. Con la docente Rachele De Prisco i creativi approfondiranno il tema di quest’anno. Niente personaggi muscolosi e acrobatici. I ragazzi devono capire che i loro punti forti sono i difetti e che per essere supereroi basta guardare al futuro con coraggio e senza la paura di osare.
Alle 18.30 in Arena Troisi (Via Nino Bixio) i ragazzi si riappropriano della loro area incontri, il contenitore degli affetti, il vero polmone del Premio, dove si rinsaldano amicizie tra giovani da tutta Italia che si rincontrano una volta l’anno a Bellizzi per creare, scrivere, pitturare, disegnare insieme i loro dettagli.

Per le 19.30 è previsto l’arrivo di Massimiliano Gallo: 35 film, 15 serie tv e tanto teatro. Attore di successo, conosciutissimo dal grande pubblico per “Imma Tataranni. Sostituto procuratore», “I bastardi di Pizzo Falcone” e ancora “Filomena Marturano”, per tutti è “Vincenzo Malinconico, avvocato di insuccesso”, il protagonista della fiction di Rai1. In questi giorni Gallo è a Salerno dove sono iniziate le riprese della seconda stagione nella quale torna a vestire i panni del legale goffo e imperfetto creato dallo scrittore Diego De Silva. Ma è anche in tournée con “Stasera. Punto e a capo”, un’occasione per festeggiare la vita in una colorata e stroboscopica atmosfera anni ’80, uno spettacolo di musica, revival e racconti da condividere con gli adolescenti di un tempo e perché no, anche con quelli di oggi, i cosiddetti millenial.

A Moderare l’incontro sarà la giornalista Concita De Luca, che affiancherà anche il giornalista di Italia 1 Gaetano Pecoraro la sera (alle 20.30) in Piazza del Popolo. Qui si conclude la tipica giornata Fabula con momenti musicali e d’intrattenimento di grande pregio, con il contributo autoriale del giornalista Ivano Montano. Durante la serata inaugurale i giovani protagonisti leggeranno alcune delle loro favole al cospetto del pubblico e di Gallo, al quale andrà il primo Premio Fabula 2023.

UN’EDIZIONE BELLISSIMISSIMA – GLI ALTRI OSPITI

Martedì 29 toccherà a Paolo Conticini, già protagonista dello spin off di Fabula a luglio, mercoledì 30 a Pierluigi Pardo, idolo di grandi e piccoli appassionati del mondo dello sport. Giovedì 31 agosto sarà la volta dell’ospite scelto dai ragazzi di Fabula: Alfa, in cima a tutte le classifiche con la sua “Bellissimissima”. Venerdì 1 settembre un’altra grande occasione di crescita per i creativi del Premio che incontreranno Nicola Gratteri, Procuratore della Repubblica di Catanzaro, in prima linea contro la ‘Ndrangheta. Sabato 2 settembre grande chiusura con Giampaolo Morelli, il mitico ispettore Coliandro, la serie cult dei Manetti Bros, e Giancarlo Giannini, attore tra i più famosi del cinema italiano, doppiatore e regista.
Fabula, l’iniziativa culturale nata nel 2010 da un’idea di Andrea Volpe, è realizzato con il patrocinio del Comitato Paralimpico Campania e il Comune di Bellizzi.
Tutte le info al sito www.premiofabula.it


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE